Archippo di Colossi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sant'Archippo di Colossi

vescovo

Venerato da tutte
Ricorrenza 20 marzo

Archippo di Colossi è stato, secondo la tradizione, vescovo di Laodicea di Frigia, ed è venerato come santo dalle Chiese cristiane.

Discepolo di San Paolo, è citato in Lettera ai Colossesi e Lettera a Filemone ed è tradizionalmente considerato vescovo di Colosso.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Il suo elogio si legge nel Martirologio romano al 20 marzo:

« Commemorazione di sant’Archippo, compagno del beato Apostolo Paolo, che lo ricorda nelle Lettere a Filemone e ai Colossesi. »

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]