Archippo di Colossi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sant'Archippo di Colossi
Martirio di Archippo nel Menologio di Basilio
Martirio di Archippo nel Menologio di Basilio

Discepolo di San Paolo, Vescovo, Martire

Nascita I secolo
Morte  ?
Venerato da Chiesa Cattolica
Ricorrenza 20 marzo

Archippo di Colossi (I secolo – ...) è stato, secondo la tradizione, vescovo di Laodicea di Frigia, ed è venerato come santo dalle Chiese cristiane.

Discepolo di San Paolo, è citato in Lettera ai Colossesi e Lettera a Filemone ed è tradizionalmente considerato vescovo di Colosso.

Culto[modifica | modifica wikitesto]

Il suo elogio si legge nel Martirologio romano al 20 marzo:

« Commemorazione di sant’Archippo, compagno del beato Apostolo Paolo, che lo ricorda nelle Lettere a Filemone e ai Colossesi. »

(Martirologio romano)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]