Apple wireless keyboard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Apple Wireless Keyboard
computer
Apple-wireless-keyboard-aluminum-2007.jpg
TipoTastiera senza fili
ProduttoreApple Inc.
Presentazionesettembre 2003
Fine venditaottobre 2015
Prezzo di lancio70€
ComunicazioneBluetooth
SO di serieMac OS X v10.5.8 o successivo con Aluminum Keyboard Software Update 2.0
Consumo2 batterie AA-stilo
Sito webwww.apple.com/it/keyboard/

La Apple Wireless Keyboard è una tastiera wireless realizzata per i Mac e compatibile con i dispositivi iOS. Interagisce tramite la tecnologia wireless Bluetooth e, a differenza della versione cablata, non ha connettori o porte USB. Entrambe le generazioni hanno caratteristiche a basso consumo quando non sono in uso. È stata dismessa il 13 ottobre 2015 ed è stata sostituita dalla nuova Magic Keyboard.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Prima generazione (A1016) M9270LL / A (4 batterie)[modifica | modifica wikitesto]

Apple Wireless Keyboard (A1016)

La tastiera wireless Apple di prima generazione è stata rilasciata all'Apple Expo il 16 settembre 2003.

Si basava sulla tastiera Apple cablata aggiornata e presentava tasti di plastica bianca alloggiati in un guscio di plastica trasparente. A differenza della tastiera cablata, non ci sono porte USB per collegare dispositivi esterni. La parte inferiore della tastiera offre spazio per quattro batterie AA e dispone di un interruttore di accensione / spegnimento.

Seconda generazione (A1255) MB167LL / A (3 batterie)[modifica | modifica wikitesto]

Apple Wireless Keyboard (A1255) vista dal lato destro

Il 7 agosto 2007, Apple ha rilasciato un modello ridisegnato della tastiera wireless Apple. Come la tastiera Apple cablata, il nuovo modello è più sottile dei suoi predecessori e ha un involucro in alluminio. Un'altra aggiunta sono le nuove funzioni aggiunte ai tasti funzione, come i controlli multimediali e il controllo Dashboard. A differenza della versione precedente, la tastiera wireless ora ha un layout simile al MacBook. Il pulsante di accensione è stato riposizionato sul lato destro della tastiera e il layout non include un tastierino numerico. Questo modello ha aggiunto la prevenzione del blocco delle maiuscole accidentale: la chiave deve essere tenuta premuta per un momento affinché il blocco delle maiuscole si attivi. Questa tastiera richiedeva solo tre batterie AA, una in meno rispetto al suo predecessore.

Terza generazione (A1314) MC184LL / A (2 batterie)[modifica | modifica wikitesto]

Apple Wireless Keyboard tedesca (sopra) e la Magic Keyboard (sotto)

Nell'ottobre 2009 è stato rilasciato un terzo modello leggermente rivisto. Il nuovo numero di modello A1314 ha sostituito l'A1255, due anni e due mesi dopo il rilascio iniziale. Il nuovo modello ora utilizza solo due batterie AA invece di tre originariamente. Inoltre, Mac OS X 10.5.8 è ora il sistema operativo minimo rispetto al Mac OS X 10.4.10 originale. Questo modello di tastiera è diventato standard con la nuova generazione di iMac introdotta lo stesso giorno.

Quarta generazione (A1314) MC184LL / B (2 batterie)[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 luglio 2011, in seguito al rilascio di Mac OS X 10.7 / OS X Lion, Apple ha aggiornato leggermente la tastiera, aggiornando l'etichetta sul tasto Exposé in Mission Control e cambiando il tasto Dashboard in un tasto Launchpad.

Design[modifica | modifica wikitesto]

Occupa il 24% di spazio in meno rispetto alle altre tastiere, in modo da avere a disposizione maggiore spazio per spostare la tastiera da un luogo all'altro. È costituita per la maggior parte di alluminio anodizzato.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Apple Portale Apple: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Apple