Antica falegnameria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Antica falegnameria
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàMassa Marittima
IndirizzoVicolo Massaini
Coordinate43°03′01.28″N 10°53′16.26″E / 43.050356°N 10.88785°E43.050356; 10.88785
Caratteristiche
TipoEtnografico
Istituzione1993
DirettoreRoberta Pieraccioli

L'antica falegnameria[1] è un complesso musealizzato situato a Massa Marittima (GR).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La bottega-museo viene allestita nel 1990 quando il Comune di Massa Marittima acquista gli strumenti e i macchinari originali della falegnameria della famiglia Forgeschi di Gerfalco, nel comune di Montieri, con l'intenzione di ricreare fedelmente l'ambiente tipo della storica falegnameria maremmana. Sin dalla fine del XIX secolo, infatti, la famiglia Forgeschi ha continuato a portare avanti la bottega per cinque generazioni successive, fino appunto al 1990, anno in cui l'ultimo discendente decide di chiudere la falegnameria e trasferirla, grazie all'acquisto da parte del Comune, nel centro di Massa Marittima per renderla un museo fruibile ai visitatori.[2]

Dopo essere rimasta chiusa per diversi anni, ha riaperto nel 2015 in seguito ad un restauro.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'antica falegnameria sul sito di Musei di Maremma.
  2. ^ Antica falegnameria Archiviato il 28 marzo 2016 in Internet Archive., Cooperativa Colline Metallifere.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Roberta Pieraccioli, Guida ai musei di Massa Marittima, Aska Edizioni-Inprogress, Firenze, 2005, p. 36.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]