Angelo Masina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Angelo Masina

Angelo Masina (Bologna, 24 settembre 1815Roma, 3 giugno 1849) è stato un militare e patriota italiano. Prese parte ai moti del 1831 in Romagna, dopo aver combattuto in Spagna fece ritorno in Italia nel 1848 nei cacciatori dell'Alto Reno con cui combatté in Veneto.

Verso la seconda metà del 1848 durante i combattimenti nei pressi di Bologna a capo della sua formazione di Lancieri della morte conobbe Garibaldi e lo seguì a difesa della Repubblica Romana. Morì a Roma durante i combattimenti del 3 giugno 1849 durante l'assalto al Casino dei Quattro Venti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]