Anfibio (abbigliamento)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Anfibi (abbigliamento))
Anfibio regolamentare dell'esercito francese

L'anfibio è un tipo di calzatura, più precisamente un tipo di stivale dotato di stringhe similmente allo scarpone, di uso prevalentemente militare.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Anfibio DMS modello 2007

L'anfibio è caratterizzato dalla suola a carrarmato, dal materiale stagno (di solito cuoio, a volte con rinforzi in acciaio) e dal colore scuro (solitamente nero o marrone). Rispetto ad altri tipi di stivale, solitamente chiusi, l'anfibio si presenta aperto sul davanti e chiuso da lacci.

Origine del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il nome deriva dall'utilizzo che questo speciale tipo di calzatura consente. Infatti, essendo impermeabile, rende agevole la camminata in tipologie di terreno umide, o nell'acqua, senza che il piede si bagni.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Anfibio dell'esercito polacco degli anni novanta

Utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

L'anfibio è un tipo di calzatura tipicamente utilizzato in ambito militare e dalla polizia.

Esercito[modifica | modifica wikitesto]

Nell'esercito gli anfibi sono una parte indispensabile dell'equipaggiamento del soldato, perché permettono una corretta camminata in ogni tipo di terreno, senza sottoporre i militari al rischio di danni ai piedi. Gli anfibi costruiti appositamente per questo tipo di lavori, infatti, presentano una suola a carrarmato, che permette di muoversi agevolmente in terreni difficili, dei cuscinetti traspiranti che consentono al piede di stare comodo e di non sudare, ed un tessuto che la maggior parte delle volte presenta rinforzi, per far sì che non si danneggino o strappino.

Nell'esercito italiano la tipologia di anfibi più conosciuta è quella utilizzata dall'unità anfibia dei Lagunari.

Polizia[modifica | modifica wikitesto]

Anfibio Dr. Martens modello 1460, in uso presso la polizia britannica negli anni sessanta e settanta

La polizia usa una tipologia di anfibio che può arrivare, a differenza degli anfibi militari, fino al ginocchio. Essi presentano meno spessore, ma conservano la tipica suola a carrarmato. Invece, nell'unità stradale, gli anfibi sono diversi. Infatti sono molto più sottili, la suola non è più a carrarmato, ma agevola un corretto appoggio sulla moto, e arrivano spesso oltre al ginocchio.

Moda[modifica | modifica wikitesto]

L'anfibio militare o prodotto da alcune ditte, in particolare Dr. Martens[1], è divenuto, a partire dagli anni sessanta, parte dell'abbigliamento di alcune sottoculture giovanili, in particolare mod, skinhead e punk.[2][3]

In seguito l'anfibio militare ha raggiunto lo status di articolo di moda, apparendo nelle sfilate e quindi esposto nei negozi di scarpe e venendo utilizzato da diverse celebrità e topmodel.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Top Brands for Mods, Skinheads, Rudeboys & Scooterists, su Adaptor Clothing. URL consultato il 23 settembre 2016.
  2. ^ (EN) Martin Roach, Dr. Martens Air Wair, Airwair Limited, 1999, ISBN 1-199-17656-7.
  3. ^ (EN) Martin Roach, Dr. Martens: The Story of an Icon, Chrysalis Impact, 2003, ISBN 1-84411-011-7.
  4. ^ La storia degli anfibi militari nella moda, su Now Absolutely, 5 dicembre 2014. URL consultato il 23 settembre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]