Anfibi (abbigliamento)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un paio di anfibi modello 2007 DMS

Gli anfibi sono un particolare tipo di scarponi, caratterizzati dalla suola a carrarmato, dal materiale stagno (di solito cuoio, a volte con rinforzi in acciaio) e dal colore scuro (nero o marrone, solitamente). Vengono largamente utilizzati in ambito militare e dalle polizie. Il nome deriva difatti dall'utilizzo che questo speciale tipo di scarponi da. Difatti, essendo impermeabili, rendono agevole la camminata in tipologie di terreno umide, o nell'acqua, senza che il piede si bagni.

Esercito[modifica | modifica sorgente]

Nell'esercito gli Anfibi sono uno degli strumenti del soldato indispensabili ad una corretta camminata in ogni tipo di terreno, senza subire danni al piede. Gli Anfibi costruiti appositamente per questo tipo di lavori, infatti, presentano una suola a carrarmato, che permette di muoversi agevolmente in terreni difficili, dei cuscinetti traspiranti che consentono al piede di stare comodo, e di non sudare, ed un tessuto che la maggior parte delle volte presenta rinforzi, per far sì che non si danneggino o strappino. Stivaletti combattimento esercito italiano mod. 2000 Nell'esercito Italiano la tipologia di anfibi più conosciuta è quella utilizzata dall'unità anfibia dei Lagunari.

Polizia[modifica | modifica sorgente]

La polizia usa una tipologia di anfibio più elegante, spesso, che arriva, al contrario degli anfibi militari, fino al ginocchio. Essi presentano meno spessore, ma conservano la tipica suola a carrarmato. Invece, nell'unità stradale, gli anfibi sono completamente diversi. Infatti sono molto più sottili, la suola non è più a carrarmato, ma agevola un corretto appoggio sulla moto, e arrivano spesso oltre al ginocchio.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Moda Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Moda