Analisi logica della proposizione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Analisi logica" rimanda qui. Se stai cercando l'analisi del periodo, vedi Analisi logica del periodo.

L'analisi logica, o sintassi, è il procedimento mediante il quale si riconoscono i componenti di un periodo o di una frase.

Struttura dell'analisi logica[modifica | modifica wikitesto]

Le frasi in analisi logica[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: tipi di frase.

Si distinguono tre tipi di frasi: la frase minima, la frase semplice, la frase completa o complessa.

  1. La frase minima è composta da due elementi: soggetto e predicato verbale o nominale.
  2. La frase semplice ha senso compiuto ed è composta da soggetto, verbo, complementi o espansioni.
  3. La frase completa o complessa, possiede le caratteristiche della frase semplice, ma sono presenti più predicati (ognuno di questi forma una "parte di frase" chiamata proposizione).

Gli elementi che formano una frase[modifica | modifica wikitesto]

Gli elementi fissi[modifica | modifica wikitesto]

Predicato[modifica | modifica wikitesto]
Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: predicato verbale e predicato nominale.

Il predicato verbale è il "motore" della frase, ciò che indica l'evento o l'azione che si verifica. Il predicato nominale descrive una caratteristica del soggetto, ed è formato da un verbo ausiliare e da un attributo (aggettivo).

Esempio di frase con predicato verbale: Matteo questa sera andrà alla festa di compleanno di Luciana.
Esempio di frasi con predicato nominale: È stata una giornata calda. oppure Lucia è bionda.
Soggetto[modifica | modifica wikitesto]

Il soggetto è colui che compie o subisce l'azione espressa dal predicato, l'ente cui si riferisce il predicato (ad es. Luca mangia); mangia = predicato, Luca = soggetto, chi compie l'azione (mangia) è espresso in questa frase. Il soggetto può essere sottinteso, ad es. in frasi come "dormo" (sottinteso "io") o "dicono che ci sarà uno sciopero" (sottinteso "varie persone" ) .

Elementi variabili[modifica | modifica wikitesto]

I complementi[modifica | modifica wikitesto]

I complementi sono parti del discorso che ampliano la frase con informazioni di vario genere. Possono essere di vario tipo: oggetto, soggetto, limitazione, di modo, di tempo, di luogo, di mezzo ecc.

Come eseguire l'analisi logica di una frase[modifica | modifica wikitesto]

Per eseguire l'analisi logica di una qualunque frase, bisogna individuare il predicato e risalire al soggetto, in base alla regola secondo cui il soggetto generalmente[1] precede il predicato nella proposizione.

Soggetto e predicato[modifica | modifica wikitesto]

Ricercare il predicato all'inizio dell'analisi logica evita la confusione tra complemento oggetto e soggetto. Particolare importanza assume la distinzione della forma del predicato. Per esempio, nella frase (in forma passiva)

La Divina Commedia è stata scritta nel 1300 da Dante Alighieri, sommo poeta fiorentino

il predicato "scrivere" è in forma passiva, ovvero il soggetto subisce l'azione compiuta dal complemento d'agente. Chi o che cosa subisce questa azione? "La Divina Commedia". Se il predicato fosse in forma attiva:

Dante Alighieri, sommo poeta fiorentino, nel 1300 scrisse la Divina Commedia, un'opera poetica

il soggetto sarebbe "Dante Alighieri", il quale svolge l’azione espressa nel verbo "scrivere"[2].

Altre parti della frase[modifica | modifica wikitesto]

Complementi, attributi o apposizioni sono parti che non sono né soggetti, né predicati.

Eseguire l'analisi logica[modifica | modifica wikitesto]

La Divina Commedia soggetto (passivo)
un'opera poetica apposizione del soggetto
è stata scritta predicato verbale
nel Medioevo complemento di tempo (determinato)
da Dante Alighieri complemento d'agente
noto poeta fiorentino apposizione dell'agente

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La regola ha molte eccezioni, soprattutto in ambiti poetici
  2. ^ Dizionario Treccani. Forma Attiva, Passiva e Riflessiva, treccani.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Linguistica