American Scientist

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
American Scientist
StatoStati Uniti Stati Uniti
Linguainglese
Periodicitàbimestrale
Generescientifico
Fondazione1913
SedeNew Haven
EditoreSigma Xi
ISSN0003-0996 (WC · ACNP) e 1545-2786 (WC · ACNP)
Sito webwww.americanscientist.org/
 

American Scientist (informalmente abbreviato AmSci) è una rivista bimestrale Americana di science e tecnologia, pubblicata fin dal 1913 da Sigma Xi, The Scientific Research Society. Dall'inizio degli anni 2000 la direzione della rivista si trova a New Haven, nel Connecticut. Ogni numero contiene articoli scritti da eminenti scienziati e ingegneri che esaminano ricerche nei campi che vanno dalla biologia molecolare all'ingegneria dei computer.

Ogni numero comprende anche il lavoro di cartonisti, tra cui quelli di Sidney Harris, Benita Epstein e Mark Heath. Comprende anche il Scientists' Nightstand, che recensisce una vasta gamma di libri e romanzi relativi alla scienza.

La sua versione sul web, American Scientist Online (ISSN 1545-2786) è stata "lanciata" nel maggio 2003.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) American Scientist Online, in American Scientist. URL consultato il 1º maggio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]