Ahir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ahir è un gruppo etnico indiano, alcuni membri dei quali si identificano come facenti parte della comunità Yadav a causa del fatto che considerano i due termini come dei sinonimi[1].

Gli ahir sono descritti sia come casta che come clan, che come comunità che come tribù. Loro governarono su differenti parti dell'India e del Nepal[2].

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gaṅga Ram (a cura di), Encyclopaedia of the Hindu world, vol. 1, Concept Publishing Company, 1992, pp. 113–114, ISBN 978-81-7022-374-0. URL consultato il 3 dicembre 2012.
  2. ^ Trilok Chandra Majupuria e Indra Majupuria, Peerless Nepal: Covering Broad Spectrum of the Nepalese Life in Its Right Perspective, M. Devi, 1979, p. 20.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]