Accordo di Marrakech

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando le limitazioni al diritto d'autore, vedi Trattato di Marrakech.

L'accordo di Marrakech è un accordo firmato a Marrakech, Marocco, il 15 aprile 1994.[1] L'accordo sancì la nascita dell'Organizzazione Mondiale del Commercio, che entrò in vigore dal 1º gennaio 1995.

L'accordo di Marrakech, atto finale dell'Uruguay Round[2], si è sviluppato a partire dal GATT e lo ha esteso aggiungendo sezioni relative non solo ai beni commerciali, ma anche:

  • ai servizi
  • ai settori agricolo, tessile e sanitario
  • al rafforzamento della proprietà intellettuale
  • all'abbattimento degli ostacoli al libero scambio delle merci
  • alla risoluzione delle dispute internazionali

I singoli punti dell'accordo di Marrakech formano un insieme indivisibile: i membri che sottoscrivono l'accordo sono obbligati ad accettarne ogni sua parte.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Marrakesh Declaration of 15 April 1994, World Trade Organization. URL consultato il 29 marzo 2018 (archiviato il 12 ottobre 2017).
  2. ^ Uruguay Round, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. URL consultato il 29 marzo 2018 (archiviato il 24 settembre 2017).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Diritto Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto