Acclaim Games

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Acclaim Games
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 2006
Chiusura 26 agosto 2010
Sede principale Beverly Hills
Prodotti videogiochi
Sito web www.acclaim.com/

Acclaim Games era una società privata che produceva videogiochi, aveva sede a Beverly Hills in California.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu fondata nel 2006 in seguito al fallimento della Acclaim Entertainment. Dalla data della sua apertura ha sviluppato e acquistato molti giochi vantando ora 11 titoli.

Il 26 agosto 2010 l'Acclaim Games è stata chiusa[1], essendo stata acquistata dalla Playdom, a sua volta acquistata dalla Disney[2]. Tramite il proprio sito web ha annunciato che è stato interrotto il supporto per tutti i giochi, ad eccezione di 9Dragons, il quale ora è distribuito dalla GamersFist, grazie al nuovo contratto con la Indy21, proprietaria del gioco.

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Qui di seguito elenchiamo i giochi precedentemente affiliati ad Acclaim:

  • Bots
  • 9Dragons
  • 2 Moons
  • The Cronicles of Spellborn
  • Dance! Online
  • Rock Free
  • Knight's Blood
  • Age of Lore
  • My Diva Doll
  • RanchStars
  • PonyStars

Tutti i giochi pubblicati da Acclaim erano gratuiti e liberamente scaricabili dal sito dell'azienda, che si manteneva utilizzando gli acquisti di materiale "premium" da parte degli utenti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Acclaim Closed - Blue's News Comments
  2. ^ Frequently Asked Questions - UPDATED 9/12/10 - GamersFirst Forums