A vava inouva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
A Vava Inouva
ArtistaIdir
Tipo albumStudio
Pubblicazione1976
Durata4:25
GenereMusica berbera
Idir - cronologia
Album precedente
Album successivo
Ay Arrac Negh

A Vava Inouva è l'album di debutto di Idir, cantante algerino di lingua berbera, uscito nel 1976.

Comprende il grande successo internazionale A Vava Inouva, il suo singolo di debutto. Contiene anche molti altri dei suoi successi più importanti come Azwaw, Zwit Rwit (dalla quale Khaled prese spunto per El harba wine), Ssendu e Cfiy.

A Vava Inouva[modifica | modifica wikitesto]

"A Vava Inouva", è la traccia del titolo dell'album. In origine era A Baba-inu Ba (padre mio).

La canzone è tratta da una ninna nanna composta da Idir e da Ben Mohamed (Mohamed Benhamadouche) ed è stata scritta per Nouara, cantante di Radio Alger.[1] Tuttavia, Idir decise di interpretare la canzone lui stesso accompagnato dalla cantante Mila.

La canzone si rivelò un successo immediato, rendendola una delle canzoni più conosciute in lingua berbera a livello internazionale, nonché un grande successo commerciale.

Ne furono realizzate molte altre versioni come quella del 1999 con Karen Matheson, cantante gaelica, apparsa nell'album Identités.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. A Vava Inouva
  2. Isefra
  3. Ssendu
  4. Azger
  5. Muqleɣ
  6. Zwit Rwit
  7. Cfiɣ
  8. Azwaw
  9. Tagrawla
  10. Tiɣri b ugrud
  11. Acawi
  12. Ay Arrac Nneɣ
  13. Cteduɣi
  14. Izumal
  15. L'Mut
  16. W' Ibryn
  17. Aɣrib

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]