World Reference Base for Soil Resources

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il World Reference Base for Soil Resources (WRB)[1] è un metodo di classificazione dei suoli che si pone a metà tra il metodo della USDA Soil Taxonomy e la classificazione russa.

Questo metodo è uno fra i più ampiamente utilizzati, perché permette di avere un linguaggio comune per tutto il mondo.

Al primo livello viene effettuata una suddivisione in base al principio pedogenetico, si ottengono così 32 gruppi di suolo, mentre al secondo livello il nome del gruppo viene affiancato da un prefisso qualificatore. Ai livelli successivi si aggiungono aggettivi dopo il nome del gruppo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IUSS Working Group WRB. 2006. World reference base for soil resources 2006. 2nd edition. World Soil Resources Reports No. 103. FAO, Rome. ISBN 92-5-105511-4, http://www.fao.org/ag/agl/agll/wrb/doc/wrb2006final.pdf

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Pedologia Portale Pedologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pedologia