Trenchcoat Brigade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Trenchcoat Brigade
fumetto
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Autori John Ney Rieber, John Ridgway, Elle De Ville, Alex Sinclair, Dale Eaglesham
Editore Vertigo
1ª edizione aprile 2007 – giugno 2007
Periodicità mensile
Albi 4 (completa)

The Trenchcoat Brigade è una serie limitata di quattro numeri che fu pubblicata nel 1999 dalla Vertigo.

Il titolo è un riferimento ad uno scherzo improvvisato da John Constantine nella serie a fumetti precedente, The Books of Magic per apostrofare l'affiliazione di mistici che includevano lui stesso, lo Straniero Fantasma, Dottor Occult e Mister E che condividevano la loro preferenza per gli impermeabili come soprabito (Constantine fu noto per aver parafrasato il titolo del famoso "The Charge of the Light Brigade" di Alfred Lord Tennyson, a proposito di spericolati eventi militari[1].

Storia di pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Comparvero per la prima volta insieme nella serie The Books of Magic di Neil Gaiman, in cui tentarono di guidare Tim Hunter attraverso i vari regni della Magia nell'Universo DC al fine di insegnargli tutto sull'abilità e le conseguenze della Magia.

Il gruppo si sarebbe riunito più avanti nella miniserie di cinque numeri The Names of Magic, prima di ottenere infine una propria miniserie.

Membri[modifica | modifica wikitesto]

I nomi elencati sono quelli utilizzati mentre il personaggi erano ancora associati alla "Trenchcoat Brigade".

La prima comparsa è il luogo dove il personaggio compare per la prima volta come membro della squadra. Non è necessariamente la prima comparsa del personaggio nella stampa, né la storia descrive come il personaggio entrò nel gruppo.

Tutte le informazioni sono elencate in ordine di pubblicazione, e poi alfabetica.

Personaggio Vero nome Prima comparsa Note
John Constantine John Constantine The Books of Magic n. 1 (dicembre 1990)
Dottor Occult Richard Occult The Books of Magic n. 1 (dicembre 1990)
Mister E Erik The Books of Magic n. 1 (dicembre 1990)
Straniero Fantasma N/A The Books of Magic n. 1 (dicembre 1990)
Rose Psychic Rose Spiritus The Books of Magic n. 3 (febbraio 1991)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alex Irvine, The Books of Magic in Alastair Dougall (a cura di), The Vertigo Encyclopedia, New York, Dorling Kindersley, 2008, pp. 38–41, ISBN 0-7566-4122-5, OCLC 213309015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics