Smart pointer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gli smart pointers (letteralmente "puntatori intelligenti") sono oggetti del C++ che facilitano la vita a chi deve usare i puntatori. Lo scopo principale di uno smart pointer è quello di provvedere una cancellazione automatica della memoria. Non facendo parte delle caratteristiche del C++ gli Smart Pointers vengono forniti attraverso librerie (tra cui quella standard), e pertanto non possono sostituirsi completamente alla gestione della memoria così come avviene per i linguaggi con Garbage Collection. Sono elencati qui di seguito i principali tipi di Smart Pointers ad oggi diffusi e ampiamente approvati dalla comunità.

Smart Pointers del C++03[modifica | modifica wikitesto]

  • std::auto_ptr (deprecato nel nuovo standard C++11)

Smart pointers della libreria Boost[modifica | modifica wikitesto]

  • boost::shared_ptr
  • boost::scoped_ptr
  • boost::intrusive_ptr
  • boost::weak_ptr

Smart Pointers del C++11[modifica | modifica wikitesto]

  • std::shared_ptr
  • std::weak_ptr
  • std::unique_ptr

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica