Rail Interface System

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un SIG-552 con RIS, su cui è montata un'impugnatura anteriore ed un mirino red dot

Il RIS (Rail Interface System, talvolta anche Rail Integration System) è un sistema, creato dalla Knight's Manufacturing Company, per il montaggio su armi da fuoco, comprendente quattro scine MIL-STD 1913 (chiamate anche Picatinny rail, cioè scina Picatinny, o STANAG 2324 rail), che ha lo scopo di permettere l'installazione pratica di accessori su un fucile d'assalto, quali:

In origine venne ideato per la carabina M4 nell'ambito del progetto MWS (Modular Weapon System), assieme al RAS (Rail Adapter System). Il RIS è molto apprezzato dalle forze speciali, negli Stati Uniti i Navy SEAL lo utilizzano abitualmente e lo preferiscono al RAS per la sua più grande versatilità e possibilità di montaggio per canne diverse.

Struttura[modifica | modifica sorgente]

Il RIS è costituito da:

  • una porzione superiore che comprende tre scine di tipo Picatinny disposte lungo gli assi superiore, destro e sinistro;
  • una porzione inferiore, sempre di tipo Picatinny, per la chiusura attorno alla canna.

Tale disposizione permette di disporre gli accessori secondo le proprie esigenze, su ogni tipo di arma compatibile.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]