Operatore di Roberts

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il filtro di Roberts è stato uno dei primi filtri digitali utilizzato nell'ambito della visione artificiale per estrarre i contorni da un'immagine digitalizzata. Esso sfrutta la somma dei quadrati del peso associato ai pixel dell'immagine, convolvendola con una delle due seguenti matrici:


 \begin{bmatrix}
 +1 & 0 \\
 0 & -1
 \end{bmatrix}
   oppure  
 \begin{bmatrix}
 0 & +1 \\
 -1 & 0
 \end{bmatrix}
 

Il filtro di Roberts è comunemente ancora utilizzato grazie alla sua velocità computazionale, anche se le prestazioni riferite alle altre alternative in ambito di visione artificiale e alla sempre crescente velocità di calcolo lo rendono uno strumento poco efficace. È inoltre molto carente dal punto di vista della sensitività rispetto al rumore.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica