Microprocessore XAP

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

XAP è una famiglia di microprocessori RISC a 16/32 bit sviluppata dalla Cambridge Consultants Ltd dal 1993. Il processore è inserito all'interno di un'application-specific integrated circuit con altri componenti digitali/analogici. I processori XAP vengono utilizzati in applicazioni che richiedono bassi consumi, alti volumi di produzione e bassi costi come i dispositivi Bluetooth, Zigbee, GPS, RFID e altre tecnologie wireless. Questi processori sono molto utilizzati anche per sviluppare sensori e apparecchi acustici.

I processori XPA sono sviluppati utilizzando il linguaggio Verilog, la società proprietaria del processore ne vendo la proprietà intellettuale. Gli ingegneri poi uniscono il processore con le componenti necessarie a svolgere uno specifico compito e sintetizzano tutto in hardware. Questo permette di sviluppare in modo rapido e veloce dispositivi anche molto complessi.

Tutti i processori XAP sono di tipo RISC e Cambridge Consultants Ltd fornisce tool di sviluppo e di debug per il microprocessore.

Attualmente sono disponibile tre tipologie di processori XAP:

  • 16 bir
    • XAP4 indirizza 64 Kbyte
    • XAP5 indirizza 16 Mbyte
  • 32 bit
    • XAP3 indirizza 4 Gbyte

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Architetture RISC Toshiba TC86R4400MC-200 9636YJA top.jpg
Power | ARM | DEC Alpha | Atmel AVR | Blackfin | MIPS | HP PA-RISC | SPARC | SuperH | Intel i960 | Am29000 | Motorola 88000 | Nios II | MicroBlaze | PicoBlaze | LatticeMico32 | XAP | Clipper
informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica