Meta-Object Facility

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Meta-Object Facility (MOF) è uno standard per l'ingegneria guidata dal modello dell'Object Management Group (OMG). IL MOF nasce dal linguaggio UML; L'OMG aveva bisogno di un'architettura di metamodellazione per definire l'UML. MOF è progettato con un'architettura a quattro livelli. Al livello più alto fornisce un meta-meta modello chiamato livello M3. Il modello M3 è il linguaggio usato dal MOF per costruire metamodelli chiamati modelli M2. L'esempio per eccellenza di modello MOF di livello 2 è il metamodello UML, il modello che descrive lo stesso UML. Questi modelli M2 descrivono gli elementi del livello M1,e quindi i modelli M1. Questi potrebbero essere dei modelli scritti in UML. L'ultimo livello l'M0 è il livello dei dati, usato per descrivere gli oggetti del mondo reale.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]