Liv-Kjersti Eikeland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Liv-Kjersti Eikeland
Dati biografici
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 173 cm
Peso 66 kg
Biathlon Biathlon pictogram.svg
Dati agonistici
Squadra Hålandsdalen IL
Ritirata 2010
 

Liv-Kjersti Eikeland (Bergen, 20 marzo 1979) è un'ex biatleta norvegese.

È moglie di Carl Johan Bergman, a sua volta biatleta di alto livello[1].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

In Coppa del Mondo esordì l'8 gennaio 1999 a Oberhof (72ª), ottenne il primo podio il 21 dicembre 2002 a Osrblie (3ª) e l'unica vittoria il 5 dicembre 2003 a Kontiolahti.

In carriera prese parte a un'edizione dei Giochi olimpici invernali, Vancouver 2010 (70ª nella sprint, 70ª nell'individuale, 4ª nella staffetta), e a tre dei Campionati mondiali (5ª nella staffetta a Hochfilzen/Chanty-Mansijsk 2005 il miglior piazzamento).

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Coppa del Mondo[modifica | modifica sorgente]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 41ª nel 2004
  • 4 podi (1 individuale, 3 a squadre):
    • 1 vittoria (a squadre)
    • 1 secondo posto (individuale)
    • 2 terzi posti (a squadre)

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica sorgente]

Data Località Nazione Spec.
5 dicembre 2003 Kontiolahti Finlandia Finlandia RL
(con Linda Grubben, Gunn Margit Andreassen e Liv Grete Poirée)

Legenda:
RL = staffetta

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Patrik Jemteborn/Jerry Kokesh, Carl Johan Bergman Weds Liv Kjersti Eikeland in Norway in Biathlonworld.com, 10 agosto 2010. URL consultato il 7 ottobre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]