Interruzioni Inter-Processor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Una Interruzione Inter-Processor (IPI) è uno speciale tipo di interruzione con la quale un processore può interrompere un altro processore in un sistema multiprocessore. Le IPI sono di solito utilizzate per effettuare la sincronizzazione della cache, garantendone coerenza.

Nei sistemi x86, una interruzione inter-processor sincronizza la cache e l'Unità di Gestione della Memoria (MMU-Memory Management Unit) tra processori.

Ulteriori approfondimenti[modifica | modifica sorgente]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica