Innesto cutaneo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Chirurgia plastica.

L'innesto cutaneo, in medicina, è un segmento di tessuto (derma) che non contiene una rete di vasi sanguigni propri, e che può essere trasferito da un sito donatore per ricostruire un’area sede di perdita di sostanza (defect), causata ad esempio da traumi o da rimozione di tumori.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo lo spessore:

  • sottili, epitelio più epidermide, fino alle papille dermiche
  • a medio spessore, epitelio, epidermide più metà spessore del derma
  • a tutto spessore, epitelio, epidermide e 2/3 del derma

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]