Ex ante

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ex ante è un'espressione latina che significa «da prima». L'espressione più vicina, anch'essa latina, è «a priori» .

Per esempio, le valutazioni ex ante riguardano le previsioni e i ritorni previsti di un investimento economico. Dal momento che alcuni parametri possono non essere noti, essi devono essere stimati.

L'opposto di ex ante è ex post, «a posteriori».

Nel mercato energetico[modifica | modifica wikitesto]

  • Ex ante è la comunicazione che viene fatta al Gestore dei Mercati Energetici, in sede di chiusura di una contrattazione energetica.
  • Ex post è la comunicazione correttiva sul periodo di somministrazione che viene fatta mensilmente, nel caso di contrattazioni variabili (indicizzati o floating qty).
lingua latina Portale Lingua latina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingua latina