Dope (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dope
Artista Lady Gaga
Tipo album Singolo
Pubblicazione 4 novembre 2013
Durata 3 min : 41 s
Album di provenienza ARTPOP
Genere Rock elettronico
Pop
Etichetta Interscope, Streamline
Produttore Rick Rubin, Lady Gaga
Registrazione 2013
Formati Download digitale
Note scritto da: Lady Gaga
DJ White Shadow
Dino Zisis
Nick Monson
Logo
Logo del disco Dope

Dope è una canzone scritta e interpretata dall'artista americana Lady Gaga, ed è il suo secondo singolo promozionale estratto dal terzo album di inediti, Artpop dopo la messa in commercio di Venus (28 ottobre 2013). La canzone è una power ballad con influssi rock e folk simile alle precedenti ballate presenti nei precedenti album, ovvero Brown Eyes e Speechless. È stata scritta da Paul "DJ White Shadow" Blair, Dino Zisis, Nick Monson e Lady Gaga e prodotta da quest'ultima insieme al pluripremiato vincitore del Grammy Awards, Rick Rubin.

La canzone ha ricevuto recensioni positive da parte dei critici musicali, i quali hanno lodato la produzione semplicistica, il testo e la capacità vocale di Lady Gaga. Dopo la sua uscita, Dope ha debuttato alla 20ª posizione nella New Zealand Singles Chart e alla 12ª nella Irish Singles Chart. Dope è diventata la tredicesima top 10 hit nella Billboard Hot 100 della cantante, così come il suo singolo promozionale ad avere raggiunto la più alta posizione (l'8ª) nella medesima classifica.[1][2]

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il suo intervento chirurgico all'anca e alla conseguente cancellazione delle ultime tappe del The Born This Way Ball Tour, Lady Gaga è diventata dipendente dalle droghe, che l'hanno aiutata ad avere sollievo dal dolore dovuto all'operazione e anche un modo per far fronte al suo anno sabbatico.[3] Dope è una confessione intima della cantante che si dichiara dipendente dalle droghe, ma è anche l'evoluzione di una canzone d'amore, dedicata al fidanzato (Taylor Kinney) e ai cari fan della popstar. Ha fatto parte della tracklist finale di Artpop, perché la cantante sentiva che l'album dovesse avere qualcosa di più autobiografico.[4]

Critiche[modifica | modifica wikitesto]

Dope è stata lodata dalla critica. Sal Cinquemani da Slant Magazine ha valutato con entusiasmo la canzone dichiarando che era felice delle modifiche riportate al brano, infatti, riguardo alla precedente versione proposta all'iTunes Festival, ha commentato: "la melodia dell'originale era elementare, l'arrangiamento blando, e il testo pieno di formalità. Gaga è stata molto pubblica nei confronti della sua battaglia contro la tossicodipendenza e nonostante tutto, è riuscita a comporre una convincente ode al rimorso".[5] Jason Lipshutz da Billboard ha definito la canzone come uno "Show Broadwayano", aggiungendo che la voce "distrutta" della cantante era "brilliante".[6] Amy Sciarretto da PopCrush ha valutato il brano con 4.5/5 stelle riportando che "sembra che si è svegliata dopo una visita alla sua musa musicale, si è seduta al pianoforte senza lavarsi i denti e ha cominciato a cantare. È talmente naturale come una materia prima. Non c'è una gran accompagnamento alla voce di Gaga per quanto riguarda gli strumenti, ma in modo tale la sua voce può diventare il punto focale e centrale. È pop confessionale alla massima forma".[7] Georgina Littlejohn di Entertainmentwise ha definito la traccia "un'appassionante canzone d'amore che prova che Gaga è più che una cantautrice e entertainer."[7]

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la sua uscita, Dope ha debuttato alla 20ª posizione nella New Zealand Singles Chart[1] e alla 12ª nella Irish Singles Chart.[2]

Dope è diventata la tredicesima top 10 hit nella Billboard Hot 100 della cantante, così come il suo singolo promozionale ad avere raggiunto la più alta posizione nella medesima classifica. Dope ha, infatti, debuttato all'ottava posizione nella classifica statunitense, grazie agli 8,2 milioni di streaming nella prima settimana, di cui 95% deriva da YouTube, con la performance ai YouTube Music Awards 2013 del brano da parte della stessa cantante. Nella Hot Digital Songs, Dope ha fatto il suo ingresso al sessantesimo posto con una vendita pari a 31.000 download.[3]

Dope ha debuttato alla 5ª posizione nella classifica dei singoli italiani[8], diventando la 13ª hit della cantante a raggiungere i primi dieci posti nella medesima classifica.

In Francia, Dope ha venduto oltre 4.000 download digitali nella sua prima settimana dalla pubblicazione ed ha debuttato all'8ª posizione della classifica SNEP.[9]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Download digitale
  1. "Dope" – 3:41

Esibizioni dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Lady Gaga ha eseguito la canzone nella prima edizione degli YouTube Music Awards 2013, indossando una camicia rossa e suonando il pianoforte, truccata con un make up che simulava lacrime.[10] John Walker da MTV News ha analizzato che il look della cantante era una combinazione di altri look fantasiosi: dal serpente del film Beetlejuice di Tim Burton, allo Spaventapasseri dei DC Comics, al rocker Marilyn Manson. L'esibizione ha ricevuto recensioni contrastanti.[11]

La cantante è apparsa al The Howard Stern Show e ha cantato ancora una volta una versione acustica della canzone.[12][13] Inoltre, il 6 Dicembre, La popstar ha eseguito "Dope" e il secondo singolo "Do What U Want", entrambi al pianoforte all'Alan Carr: Chatty Man. L'esibizione ha ricevuto ottimi responsi dalla critica.[14]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
massima
Australia[15] 34
Austria[16] 28
Belgio (Fiandre)[17] 18
Belgio (Vallonia)[18] 5
Canada[19] 96
Finlandia[20] 3
Francia[9] 8
Germania[21] 34
Grecia[22] 2
Irlanda[2] 12
Italia[8] 5
Lussemburgo[8] 10
Nuova Zelanda[1] 20
Paesi Bassi[23] 30
Spagna[24] 1
Stati Uniti[3] 8
Svizzera[25] 15
Ungheria[26] 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Chart #2310: New Zealand Top 40, Recorded Music NZ, 11 novembre 2013. URL consultato il 15 novembre 2013.
  2. ^ a b c (EN) TOP 100 SINGLES, WEEK ENDING 7 November 2013, Irish Singles Chart, 10 novembre 2013. URL consultato il 15 novembre 2013.
  3. ^ a b c (EN) Lady Gaga Cancels Born This Way Tour, Needs Surgery, MTV, 13 novembre 2013. URL consultato il 14 novembre 2013.
  4. ^ Very Proud': Lady Gaga Gushes Over New Album 'ARTPOP' In Q&A Session With Fans.
  5. ^ Sal Cinquemani, Track Review: Lady Gaga, "Dope", Slant Magazine, 2 novembre 2013. URL consultato il 3 novembre 2013.
  6. ^ Lady Gaga, 'ARTPOP': Track-By-Track Review.
  7. ^ a b Amy Sciaretto, Lady Gaga, ‘Dope’ – Song Review, PopCrush, 3 novembre 2013. URL consultato il 4 novembre 2013.
  8. ^ a b c Classifica settimanale WK 45 (dal 04-11-2013 al 10-11-2013), Top Digital Download, 14 novembre 2013. URL consultato il 15 novembre 2013.
  9. ^ a b (FR) Charles Decant, Top Singles : Eminem et Rihanna résistent, Booba et Lady Gaga démarrent fort, Chartsinfrance.net, 15 novembre 2013. URL consultato il 15 novembre 2013.
  10. ^ Lady Gaga Rocks Crazy Teeth, Eminem Wins Artist of the Year at First Ever YouTube Music Awards.
  11. ^ A Visual Breakdown Of Lady Gaga's TERRIFYING 'Dope' Character, As Seen At The YouTube Music Awards And OUR NIGHTMARES.
  12. ^ Lady Gaga Tells Howard Stern She Doesn’t Care If Madonna Hates Her + More.
  13. ^ Listen to Lady Gaga on Howard!.
  14. ^ Lady Gaga Performs ‘Dope’ + ‘Do What U Want,’ Wears Iphone Dress On ‘Alan Carr: Chatty Man’.
  15. ^ (EN) Australian-charts.com – Lady Gaga – Dope, ARIA Top 50 Singles, 9 novembre 2013. URL consultato il 15 novembre 2013.
  16. ^ (DE) Lady Gaga – Dope – Austriancharts.at, Ö3 Austria Top 40, 14 novembre 2013. URL consultato il 15 novembre 2013.
  17. ^ (NL) Ultratop.be – Lady Gaga – Dope, Ultratop 50, 15 novembre 2013. URL consultato il 15 novembre 2013.
  18. ^ (FR) Ultratop.be – Lady Gaga – Dope, Ultratop 50, 15 novembre 2013. URL consultato il 15 novembre 2013.
  19. ^ (EN) Canadian Hot 100 - November 23, 2013, Canadian Hot 100, 14 novembre 2013. URL consultato il 15 novembre 2013.
  20. ^ Classifica Finlandia.
  21. ^ (DE) charts.de - Lady Gaga - Dope, Media Control Charts, 11 novembre 2013. URL consultato il 15 novembre 2013.
  22. ^ Classifica Grecia.
  23. ^ (NL) Dutchcharts.nl – Lady Gaga – Dope, Single Top 100, 8 novembre 2013. URL consultato il 15 novembre 2013.
  24. ^ (EN) Spanishcharts.com – Lady Gaga – Dope, Canciones Top 50, 13 novembre 2014. URL consultato il 15 novembre 2013.
  25. ^ (CH) Lady Gaga – Dope – swisscharts.com, Swiss Singles Chart, 13 novembre 2013. URL consultato il 15 novembre 2013.
  26. ^ (HU) Archívum – Slágerlisták – MAHASZ – Magyar Hanglemezkiadók Szövetsége, Single (track) Top 10 lista, 14 novembre 2013. URL consultato il 15 novembre 2013.
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica