Cino-malesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Cino-malesiani)
L'attrice cino-malese Michelle Yeoh

I Cino-malesi (Bahasa Malaysia: Kaum Cina Malaysia; Cinese: trad 馬來西亞華人, simp 马来西亚华人, pin Mǎláixīyà Huárén) sono malesi di origine cinese di etnia Han.

La maggior parte arrivò tra l'inizio e la metà del XX secolo.

I Cino-malesi sono la terza comunità cinese al mondo dopo la Thailandia e l'Indonesia.

In Malesia, si fa riferimento solamente come "cinesi" e rappresentano il secondo maggior gruppo etnico dopo i malesi.

Nel 2010, approssimativamente 6.960.000 malesi, quasi un quarto della popolazione, si autoidentifica come cinese.

Vi sono state tre ondate nel corso della storia di immigrazione cinese.

Demografia[modifica | modifica wikitesto]

Stato Cinese Popolazione % di popolazione
Johor 柔佛 54,920 35.4%
Kedah 吉打 12,569 14.9%
Kelantan 吉蘭丹 2,575 3.8%
Malacca 馬六甲 22,392 29.1%
Negeri Sembilan 森美蘭 22,405 25.6%
Pahang 彭亨 14,749 17.7%
Perak 霹靂 61,175 32%
Perlis 玻璃市 992 10.3%
Penang 檳城 44,323 46.5%
Sabah 沙巴 691,096 13.2%
Sarawak 砂拉越 852,198 26.7%
Selangor (incluso il territorio federale di Putrajaya) 雪蘭莪 166,018 30.7%
Terengganu 登嘉楼 2,641 0.3%
Federal Territory Chinese Population % of Population
Kuala Lumpur 吉隆坡 710,819 43.5%

Lingue[modifica | modifica wikitesto]

Dialetto Popolazione[1]
Hokkien 1,848,211
Hakka 1,679,027
Cantonese 1,355,541
Teochew 974,573
Mandarino 958,467
Hainanese 380,781
Min Bei 373,337
Foochow 249,413

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Joshua Project database for Malaysia
antropologia Portale Antropologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antropologia