Bernone di Cluny

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Bernone di Cluny

abate

Nascita 850
Morte 13 gennaio 927
Venerato da Chiesa cattolica
Beatificazione 13 novembre 1899
Ricorrenza 13 gennaio

Bernone di Cluny chiamato anche Bernone di Baume oppure Bernone di Borgogna (La Baume, 850 circa – 13 gennaio 927) è stato un abate franco, il primo dell'Abbazia di Cluny.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Bernone divenne monaco verso l'anno 880 nel monastero benedettino di Saint-Martin d'Autun.

Divenne in primo luogo abate dei monasteri di Beaume e Gigny.

Fondò l'Abbazia di Cluny il 2 settembre 910, quando Guglielmo I, duca d'Aquitania, gli donò la villa di Cluny per fondarci un monastero di dodici monaci sotto la regola di san Benedetto.

Contribuì a diffondere la riforma monastica a parecchie abbazie, tra cui quella di Souvigny.

Viene commemorato come santo dalla Chiesa cattolica il 13 gennaio.

Predecessore Abate di Cluny Successore Blason Abbaye Cluny.svg
Bernone fu il primo abate 919-927 Sant'Oddone di Cluny