Wikipedia:Raduni/Firenze - Festival della creatività 2007/programma quifree

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Programma principale[modifica wikitesto]

Firenze – Fortezza da Basso, Padiglione Cavaniglia/Spadolini
26 e 27 ottobre 2007

Programma 26 ottobre 2007
Padiglione Cavaniglia
Sala Cavaniglia-Arena

  • Ore 09:30 Apertura dei lavori: Federico Gelli (Vicepresidente Regione Toscana) e Mauro Tanzi (Presidente Fondazione Sistema Toscana)
  • Ore 09:45 – 14:00 Liberi saperi – chair Derrick De Kerckhove (Direttore del Programma McLuhan di cultura e tecnologia) Bruce Perens (Linux Capital Group) Carlo Daffara (Gruppo di lavoro sul software libero della Commissione Europea) Rishab Gosh (Università di Maastricht) Giulio De Petra (Direttore generale per l'innovazione tecnologica, Regione Sardegna) Montserrat Boix (Giornalista televisiva e coordinatrice di Donne in Rete) John Meaney (Area Operations Manager, EMEA per Linux Professional Institute) Juan Carlos De Martin (Centro NEXA su Internet e Società, Politecnico di Torino) Angelo Raffaele Meo (Presidente Commissione OS) Giovanna Sissa (Responsabile Osservatorio Tecnologico Ministero Pubblica Istruzione) Barbara Held (IDABC) Rafael Rico Ríos (Ministero per gli affari sociali del Venezuela) Rappresentante del Governo Danese Paolo Zocchi (Consigliere Ministro Affari Regionali) Conclusioni: Beatrice Magnolfi (Sottosegretario per le Riforme e le Innovazioni nella P.A.)
  • Ore 14:00 – 14:30 Pausa lavori

Padiglione Spadolini
Sale C e D

  • Ore 14:30 – 16:00 E se una volta tanto imparassimo dai giovani? - chair Marco De Rossi (Studente e Sviluppatore Web, fondatore di Oilproject.org e

Shannon.it) Salvatore Aranzulla (Studente, Blogger e Divulgatore informatico) Manlio Poltronieri (Studente, Hacktivista e co-fondatore di mawk.org) Riccardo Iaconelli (Studente, Software architect, sviluppatore ed artista vettoriale di KDE) Giacomo Rizzo (Vicepresidente Associazione Culturale LIFOS) Aldo Sghirinzetti (Studente e musicista) Alessandra Fadda (Community jAPS, Web Developer di Agiletec s.r.l.) Andrea Zanni (Amministratore di Wikisource) Ilaria Zingariello (Allieva Master Migration Manager di Bolzano) A questa sessione parteciperanno alunni delle scuole toscane

  • Ore 16:00 Apertura dei lavori: Claudio Frontera (Vicepresidente Fondazione Sistema Toscana)
  • Ore 16:15 – 18:00 Tavola rotonda: Norme e Leggi Regionali a confronto – chair Flavia Marzano (Docente di Scenari e Innovazione delle Tecnologie dell'Informazione, Università di Bologna) Fiorello Cortiana (Membro della consulta sulla governance di Internet) Tonino Scala (Consigliere Regione Campania) Saufie Gautier (OpenOffice.org) Rosa Maria Di Giorgi (CNR, coordinatrice RTRT)

Lucia Pasetti (Dirigente Settore Sistemi Informativi e Telematici - Regione Liguria) Alessandra Tibaldi (Assessore al Lavoro, alle Pari Opportunità e alle Politiche giovanili della Regione Lazio) Francesca Martini (Università di Pisa) Rappresentanti delle Regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Puglia, Sicilia, Sardegna, Toscana, Umbria Conclusioni: Pietro Folena (Deputato e Presidente della Commissione Cultura)

Sessioni parallele
Sala C

  • Ore 18:00 – 20:00 I Diritti della Rete – chair Antonella Pizzaleo (Università di Roma “La

Sapienza”) Vincenzo Vita (Assessore alle Politiche Culturali, della Comunicazione e dei Sistemi Informativi della Provincia di Roma) Lucia Mazzoni (ASTER) Marzia Vaccari (Associazione di Donne Orlando) Gabriele Bartolini (Comune di Prato, Prato Linux User Group, Italian PostgreSQL Users Group) Matilde Ferraro (Comitato per la Governance di Internet) Domenico Squillace (UNINFO) Paolo Didoné (Associazione per il Software Libero) Davide Dozza (Progetto PLIO) Rappresentante Partito Radicale Janina Saika (Open Accessibility Group A11y) Angelo Buongiovanni (ISDR: Il Secolo della Rete, for a free knowledge society),Paolo Storti (Studio Storti - Consulente specializzato in O.S.)


Sala D

  • Ore 18:00 – 20:00 I Master italiani sui saperi liberi – chair Roberto Barbuti (Università di Pisa) Luciano Baresi (Politecnico di Milano) Marco Caresia (Centro di Formazione Professionale per il Commercio Turismo e Servizi CTS “Luigi Einaudi” di Bolzano) Renzo Davoli (Università di Bologna) Filippo Sorbello (Università di Palermo) Arturo Di Corinto (Università di Roma “La Sapienza”) Conclusioni: Nicoletta De Francesco (Prorettore per la Didattica

dell'Università di Pisa)


Programma 27 ottobre 2007
Padiglione Spadolini
Sale C e D

  • Ore 10:00 Riassunto della giornata del 26 ottobre 2007 Giancarlo Galardi (Direttore Generale della Direzione Organizzazione e Sistema Informativo Regione Toscana)
  • Ore 10:30 Apertura della giornata: Vittorio Pagani (Responsabile Osservatorio Open Source CNIPA)
  • Ore 10:45 – 12:30 Copyright, Copyleft e ... etica hacker - chair Antonella Beccaria (Scrittrice) Simone Aliprandi (Responsabile Progetto Copyleft-Italia.it) Marco Calvo (Liber Liber) Alessandro Simonetto (Fondatore di OnClassical) Christian Biasco (arcoiris.tv) Luca Sileni (Amministratore Wikipedia) Paolo Martinez (partner IDEAI) Renzo Davoli (Università di Bologna) Conclusioni: Pekka Himanen
  • Ore 12:30 – 13:30 Interventi del pubblico, domande e risposte
  • Ore 13:30 –14:00 Pausa lavori
  • Ore 14:00 – 16:00 Tavola rotonda: Il Giornalismo nell’era della Rete, saperi liberi e privacy - chair Anna Masera (La Stampa) Francesca Bria (Video giornalista e filmaker) Arturo Di Corinto (Università di Roma “La Sapienza”) Paolo Subioli (Guida agli Enti Locali del Sole 24Ore) Francesca Beatrice Cice (Giornalista free lance) Antonella Napolitano (Consulente in comunicazione e nuovi media) Marco Trotta (Carta) Claudio Forghieri (Direttore di eGov)

Walter Molino (Giornalista, Direttore di Libera Mente) Conclusioni: Carlo Mochi Sismondi (Direttore generale Istituto Mides)

  • Ore 16:00 – 20:00 Saperi liberi, imprese e sicurezza – chair Alessandro Giari (Presidente Polo Tecnologico di Navacchio) Giovanni Manca (Responsabile Ufficio Standard e tecnologie d’identificazione CNIPA) Stefano Maffulli (Presidente sezione italiana Free Software Foundation Europe) Paolino Madotto (k-skill) Roberto Galoppini (Segretario FIDA) Walter Ambu (AgileTec srl) e Enrico Deidda Gagliardo (Università degli Studi di Ferrara) Fabio Adezio (Noze - Presidente CIRS) Bud Bruegger (Comune di Grosseto) Fabio Coatti (Responsabile IT DADA) Michele Marchesi (Università di Cagliari) Gianugo Rabellino (CEO Sourcesense Europe) Gabriele Ruffatti (Direttore Architetture e Consulenza - Engineering Ingegneria Informatica) Gianfranco Previtera (Vicepresidente Public Sector IBM Italia) Andrea Valboni (National Technology Officer - Public Sector - Microsoft Italy) Franco Roman (Direttore Marketing - Sun Microsystems Italia)

Programma parallelo[modifica wikitesto]

Firenze – Fortezza da Basso, Padiglione Spadolini/Salette Lorenese
25 – 26 – 27 – 28 ottobre 2007

Saletta A
Free LAB, Workshop e Conference (LiCI – Linux Certification Institute )
Introduzione al sistema operativo Linux ed al software libero
Livello di difficoltà: facile
Relatore: Simone Piccardi (Direzione Didattica LiCI.it)
25 ottobre: 15:00 - 16:00
26 ottobre: 16:00 - 17:00
27 ottobre: 14:00 - 15:00
28 ottobre: 11:30 - 12:30
Accoglienza: 25 persone
Da tenersi fino ad una volta al giorno, durata prevista di ogni incontro 45 minuti più 15 minuti per domande, si presenterà l'ultima versione della release Linux Ubuntu 7.04, sviluppata per le utenze domestiche e small business, con l'obiettivo di farne apprezzare facilità di utilizzo, versatilità e convenienza.
All'interno del workshop si presenteranno anche una serie di applicativi liberi, come ad esempio la suite Open Office, il browser Firefox e il client e-mail Thunderbird. Serie di incontri su tematiche specifiche e di alto valore tecnologico, allo scopo di portare a conoscenza e/o approfondire l'esistenza e le funzionalità di software liberi, ma fortemente specializzati e utili anche in campo semi professionale e professionale.

Lo stesso workshop verrà realizzato il sabato pomeriggio e/o la domenica mattina specificamente per i bambini e tenuto da docente appositamente individuato.
Livello di difficoltà: facile
27 ottobre: 10:00 - 11:00
28 ottobre: 10:00 - 11:00
Accoglienza: massimo 20 bambini

Programmazione e creatività (python) – LiCI in collaborazione con Truelite
Livello di difficoltà: difficile
Relatore: Christopher Gabriel (Amministratore di Truelite Srl)
25 ottobre: 16:00 - 17:00
Accoglienza: 25 persone

Gli spazi della creatività in rete. Strumenti liberi e collaborativi per scritture
collettive e produzione di sapere - LiCI
Livello di difficoltà: facile
Relatore: Francesca Valsecchi (PhD Politecnico di Milano)
26 ottobre: 18:00 - 19:30
Accoglienza: 25 persone

Analisi degli attuali sistemi open source di scrittura collaborativa on line. Laboratorio sulla semantica e l'evoluzione della conoscenza in era 2.0. ref.: http://www.visualcomplexity.com/vc/index.cfm?domain=Social%20Networks
Abstract:
Il fermento e la rapida diffusione delle tecnologie di rete hanno favorito l'aggregarsi degli individui in comunità che, tramite la rete stessa, costruiscono spazi di creazione collaborativi; i processi creativi si legano sempre più fittamente all'innovazione sociale e alla produzione di conoscenza. Questi processi di produzione collettiva avvengono per il tramite di strumenti molto diversi tra di loro, alcuni dei quali sono veri e propri attori dell'economia tecnologica; altri sono strumenti che favoriscono più esplicitamente le relazioni e il cui ultimo orientamento è la conoscenza pubblica.
L'intervento dei singoli individui ai processi di produzione collettiva parte quindi dalla scelta dei propri strumenti di partecipazione; nel rispetto e nella ricerca di un orizzonte aperto e pubblico della cultura digitale sarà una scelta di strumenti liberi. Il seminario contribuisce con una riflessione operativa sui processi di innovazione sociale in rete e sugli strumenti di partecipazione individuale ad essi. Presentazione della Suite Soma e del sistema Frodo per la gestione delle radio InStore - LiCI in collaborazione con 15multimedia.it
Livello di difficoltà: medio
Relatore: Lorenzo Cassulo (Project Manager 15multimedia.it)
27 ottobre 2007: 17:00 - 19:00
Accoglienza: 30 persone


Presentazione delle tecnologie libere capaci di gestire ogni aspetto di uno studio radio
Abstract:
Panoramica generale degli applicativi e del loro funzionamento SOMAX - L'interfaccia di amministrazione remota dello scheduler Frodo - Software per la gestione di radio InStore Perché la mancanza di libertà nell'informazione geografica ammazza la creatività (e il business) - LiCI in collaborazione con Faunalia
Livello di difficoltà: medio
Relatore: Paolo Cavallini (Presidente dell'associazione italiana per l'informazione geografica libera - GFOSS.it)
26 ottobre: 11:30 - 12:30
Accoglienza: 25 persone

Laboratorio di Restauro Siti Web - LiCI in collaborazione con InfoAccessibile.com
Livello di difficoltà: facile
Relatore: Enrico Bisenzi (InfoAccessibile.com)
27 ottobre: 12:00 - 13:00
Accoglienza: 25 persone
Il workshop intende socializzare gli strumenti di lavoro open source che possono essere utilizzati da un'ipotetica Officina di Restauro di Siti Web.



Saletta B
26 ottobre 2007: 10:00 – 11:00
27 ottobre 2007: 10:00 – 11:00
OnClassical: dalla produzione alla libera distribuzione della musica classica
Relatore: Alessandro Simonetto (Fondatore di OnClassical)
Dalla diretta produzione della registrazione, la sua pubblicazione e vendita senza nessuna intermediazione tra il produttore e l'artista: ciò è reso possibile all'interno di una rete libera qual è appunto il web. La musica, in particolare la classica, non essendo legalmente vincolata si presta bene a fare da oggetto di questa idea.
26 ottobre 2007: 16:30 – 19:00

Il software libero è come il maiale: non si butta via niente!
Livello di difficoltà: medio
Relatori: Giovanna Sissa (Responsabile Osservatorio Tecnologico Ministero Pubblica Istruzione), Flavio Azzarelli (Osservatorio Tecnologico Ministero Pubblica Istruzione), Doriano Azzena (Osservatorio Tecnologico Ministero Pubblica Istruzione) Workshop in cui si illustrerà come il software open source possa consentire di riusare integralmente PC obsoleti.
Abstract:
Dedicato a sei gruppi di lavoro che, in parallelo, procederanno a installare e provare su vecchi PC soluzioni software per:

  • Backup - Salvataggio dei dati.
  • Firewall. - Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio.
  • Autenticazione e condivisione dei documenti - Storage
  • Rete di terminal - LTSP - Linux Terminal Server Project
  • Inventario informatico hardware e software - Finché non vedo non credo…
  • Wiki, Blog.



Saletta C
26 ottobre 2007
11:30 – 12:30 Creative commons e net labels: una panoramica sulla musica libera
Relatore: Rubèn Aiello (Autore del blog http://eldino.wordpress.com)

17:00 – 19:00 DAAP party 2007, Condivisione di musica libera
Relatore: Rubèn Aiello (Autore del blog http://eldino.wordpress.com)
Streaming e condivisione via wireless di musica libera. (Si consiglia di portare il proprio PC portatile con connessione wi-fi e una cuffia).

27 ottobre 2007: 11:00 – 15:00 DAAP party 2007, Condivisione di musica libera
Relatore: Rubèn Aiello (Autore del blog http://eldino.wordpress.com)
Streaming e condivisione via wireless di musica libera. (Si consiglia di portare il proprio PC portatile con connessione wi-fi e una cuffia).

26 ottobre 2007: 14:00 – 16:00 Come agisce un internet service provider di genere: ServerDonne e Cercatrice di Rete
Relatori: Federica Fabbiani, Beatrice Cristofoli, Elena Camerin (Associazione di Donne Orlando)



Saletta D
27 ottobre 2007: 10:00 – 19:00 Linux Day di Firenze (http://www.firenze.linux.it/linuxday)
Relatori:
Carlo Piana (studio legale Tamos Piana & Partners)
La General Public License versione 3, la nuova licenza libera della Free Software Foundation: un'analisi Simone Cosci (CTO Interworld) Applicazioni PHP (in)sicure
Athos Gualazzi (presidente del Partito Pirata italiano) Gli amanuensi dei giorni nostri
Alessandro Bottoni (no1984.org) Diritto d'Autore, Licenze e Registro delle Opere nell'era digitale
Leandro Noferini, Francesco Cosi, Gianfranco Ciotti (LFG NOrg) Protezione delle comunicazioni via posta elettronica:
– GnuPG: concetti generali, algoritmi ed implementazione
– GnuPG: integrazione nei programmi di posta elettronica mutt e thunderbird
– Casi di violazione della posta elettronica
– Anonymous remailer
Ciaran O'Riordan (Free Software Foundation Europa) La GPLV3
Per maggiori informazioni sugli orari si prega di consultare il sito http://www.firenze.linux.it/linuxday Durante il Linux Day di Firenze, saranno in collegamento i PAAS regionali (Punti per l'Accesso Assistito ai Servizi e a Internet) che utilizzano software libero.



Saletta E
27 ottobre 2007: 10:00 – 20:00 LPI Exam Event (Sessioni speciale di certificazione Linux), organizzato da LiCI in collaborazione con LPI (Linux Professional Institute)
10:30 - 12:00
14:00 - 15:30
16:00 - 17:30
18:00 - 19:30
Proctor: John Meaney, Area Operations Manager, EMEA per LPI (Linux Professional Institute - www.lpi.org)
Durante la sessione sarà possibile dare gli esami (paper based) di certificazione ad un prezzo speciale.
Le prenotazioni all'esame saranno gestite direttamente presso lo stand LiCI e dal sito www.lici.it.
Costi scontati d'esame:
1. LPIC-1 (101,102), LPIC-2 (201,202) and LPI302: 70,- EURO
2. LPI 301: 90,- EURO
3. Ubuntu Professional, LPI 199: 85,- EUR for standard visitors and 75,- EURO for UBUNTU Community members.

25 ottobre 2007 Padiglione Spadolini Sala C
10:00 – 17:00 Raduno PLIO

28 ottobre 2007 Padiglione Spadolini Sala D
10:00 - 14:00 Lezioni di informatica (Oilproject.org)
Livello di difficoltà: facile
Relatori:
10:00 Marco De Rossi (Sviluppatore Web, fondatore di Oilproject.org e Shannon.it),
Apertura dei lavori
10:05 Lorenzo Perone (Geologo),
Utilizzi poco convenzionali: divertirsi con Google Earth e Co
10:45 Enrico Giubertoni (esperto E-commerce market manager)
, L'advertising nell'era di internet: la pubblicità online soppianterà quella cartacea?"
11:15 David Orban (CEO di Questar),
Second Life e la fontana della creatività dei Mondi Online
12:00 Mario Govoni (Consulente informatico),
OpenOffice: cos'è, chi c'è dietro e con quale modello di business
12:40 Simone Onofri (Consulente informatico),
Tecnica e pratica di pensiero creativo: SCAMPER e il Web Semantico Oilproject (http://www.oilproject.org) è una scuola gratuita di informatica che organizza lezioni tenute da volontari che condividono le loro conoscenze con gli altri utenti, senza alcun fine al di fuori di quello della divulgazione libera dell'informazione.
L'obiettivo è quello di contribuire alla diffusione della cultura informatica tra i giovani, facilitando la formazione nella fase iniziale di avvicinamento alla materia con lezioni gratuite vocali tenute da appositi tutors.
Oilproject, con più di 8000 studenti, è leader italiano nel campo del free e-learning.
15:00 - 17:00
Animazione e Libertà: Computer grafica, effetti speciali e software libero (Blender)
Livello di difficoltà: prima parte facile, seconda parte difficile
Relatore: Architetto Riccardo Covino (Politecnico Torino), Ing. Davide Vercelli (Scuola Superiore Sant'Anna)
Accoglienza: 50 persone
Prima parte:
Visione di Elephant Dream, primo film d'animazione realizzato esclusivamente con software libero, con la presenza degli autori. Seconda parte:
Workshop di presentazione del software Blender: gli sviluppi futuri e le possibilità attuali dei software liberi per la modellazione e il rendering di animazioni tridimensionali.
27 ottobre 2007
Stand LICI
dalle 15:00 in poi Open Source Contest Free Game
Livello di difficoltà: facile
Utilizzando solo giochi sviluppati con tecnologie open source, si terrà un videogame contest, ad eliminazione diretta.
I migliori 8 classificati verranno premiati con un corso LiCI Basic Linux (valore € 175 ognuno).
L'iscrizione a tutti gli eventi è gratuita e obbligatoria ed è effettuabile on line sul sito www.quifree.it.