Wikipedia:Codice universale di condotta/FAQ

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Generali[modifica wikitesto]

Cos'è un codice di condotta?[modifica wikitesto]

Il codice di condotta è un documento piuttosto consueto all'interno dei progetti collaborativi e serve per definire quali sono i comportamenti auspicati o desiderati e quali invece sono i comportamenti considerati inaccettabili all'interno del progetto.
Ve ne sono di molto generici e di molto dettagliati, alcuni sono copiati senza grandi adattamenti dal Contributor covenant, un documento generico per i progetti Open Source, altre comunità hanno invece redatto un codice di condotta costruito su misura sui loro progetti e sulle loro attività specifiche (per esempio TOR project o HOTOSM).

Come nasce l'idea di un codice di condotta universale nei progetti Wikimedia?[modifica wikitesto]

In seguito alle consultazioni sulla Strategia 2030 sono state redatte delle raccomandazioni, sul tema sicurezza e inclusività (Provide for Safety and Inclusion) è stato valutato che una delle priorità del movimento è quella di dotarsi di un Codice di condotta uniforme per tutti i progetti del movimento Wikimedia.

Non si poteva usare qualcosa di pronto?[modifica wikitesto]

Copiare qualcosa di già esistente avrebbe voluto dire prendere un documento costruito per altri scopi e altri progetti e rimaneggiarlo. La scelta è stata invece quella di partire dalle caratteristiche dei nostri progetti e costruire un documento tagliato su misura, sicuramente perfettibile e che verrà nel tempo rivisto e adeguato, sono infatti già previste delle revisioni periodiche. In fondo siamo "wiki" ed è così che facciamo le cose...

La Wikipedia in italiano[modifica wikitesto]

Noi abbiamo già un sacco di linee guida, non bastano?[modifica wikitesto]

La Wikipedia in italiano, così come i progetti di grandi dimensioni, nel tempo si è dotata di un consistente numero di linee guida che "normano" i comportamenti fra utenti, le modalità di gestione dei conflitti, modalità e limiti delle contromisure in caso di comportamenti inopportuni ecc.
Questo però non è accaduto in tutti i progetti Wikimedia, molte comunità linguistiche di piccole dimensioni, per svariati motivi, non si sono dotate di linee guida e può capitare che non abbiano esperienza o strumenti per gestire casi conflittuali lasciando spazio ad iniziative personali talvolta controverse.

Che impatto avrà sul nostro progetto?[modifica wikitesto]

L'impatto previsto sulla Wikipedia in italiano è relativamente contenuto, le nostre policy sono tutto sommato coerenti fra loro e allineate con i contenuti della bozza, ci saranno da fare adeguamenti per allinearle completamente.

Ora a che punto siamo?[modifica wikitesto]

Il 2 febbraio il Board (possiamo tradurlo con consiglio di amministrazione) della Wikimedia Foundation ha approvato la prima parte del codice di condotta, quella che descrive i comportamenti auspicati e inaccettabili.

Manca la parte sull'applicazione, quindi i metodi per segnalare le possibili violazioni, la gestione delle violazioni del codice di condotta e i possibili conflitti che possono nascere da questi episodi.

Questa seconda parte verrà redatta in modo simile alla prima, verrà formato un comitato di redazione che scriverà una bozza, questa verrà discussa dalle comunità, verrà aggiornata sulla base dei feedback ricevuti e infine approvata dal Board. Il documento completo entrerà poi a far parte delle condizioni d'uso dei progetti.

Le consultazioni[modifica wikitesto]

Cosa sta chiedendo Wikimedia Foundation?[modifica wikitesto]

Il desiderio di tutte le parti coinvolte è che questo documento non sia "imposto dall'alto" ma il più possibile costruito con la collaborazione del maggior numero possibile di interlocutori. Per questo motivo WMF ha individuato alcune comunità linguistiche da coinvolgere nei primi passi della fase 2, una di queste comunità è quella in lingua italiana.

Per queste comunità sono stati incaricate delle persone (facilitatori) il cui compito è quello di incoraggiare la comunità ad esprimere feedback e opinioni su aspetti specifici della bozza di UCoC, sulle modalità di gestione dei rapporti fra utenti e sulle linee guida del progetto e aggregare e riassumere questi pareri traendone indicazioni utili per la redazione della seconda parte del documento.

Chi è e cosa fa il facilitatore?[modifica wikitesto]

Il facilitatore per la comunità italiana è Utente:Civvi (WMF) (sì, hanno scordato l'accento nella creazione dell'utenza...), l'altro facilitatore di lingua italiana è Utente:Sannita (WMF) che seguirà prevalentemente la comunità di Wikidata.

Il compito del facilitatore è quello di aiutare la comunità, in caso di consultazioni come queste, fornendo o integrando le informazioni necessarie, mettendo a disposizione mezzi e spazi per esprimere opinioni e fornire feedback, si occupa infine di aggregare i feedback ricevuti in modo che possano fornire indicazioni utili per la redazione della parte rimanente del documento.

Perché partecipare?[modifica wikitesto]

Perché in questo momento la nostra opinione e i nostri pareri possono influenzare i contenuti del testo, se non ci esprimiamo ora dovremo poi accettare un documento influenzato "da altri".

Come partecipare?[modifica wikitesto]

Il metodo più facile è quello di partecipare al Gioco del codice di condotta che trovate linkato in alto, rispondere alle domande nel gioco è un modo, forse un po' meno noioso di un questionario, per fornire suggerimenti e indicazioni.

Per dubbi, domande o perplessità lo spazio giusto è questa pagina

Potete contattarmi anche nella mia pagina di discussione, oppure via mail.

Se avete sono ovviamente a disposizione, altre informazioni si trovano anche nella pagina dedicata su meta e, sempre su meta, nelle FAQ in italiano).