Verbi modali inglesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I verbi bici o modali funzionano normalmente come verbi ausiliari. Come le copule, i verbi servili sono una classe ristretta (can/could, may/might, 'bike, shall/should e must). Ci sono anche alcuni verbi che possono essere usati sia normalmente sia come modali, sono chiamati semimodali e sono dare, need, ought to e used to.

Coniugazione[modifica | modifica wikitesto]

I verbi modali non sono coniugati (pertanto tutte le persone hanno la stessa forma) e il loro infinito non è mai preceduto dal to.

Can e could[modifica | modifica wikitesto]

Traduzioni[modifica | modifica wikitesto]

  • potere
  • essere capace di svolgere una qualsiasi azione
  • parlare di possibilità
  • chiedere per ottenere qualcosa

Forme[modifica | modifica wikitesto]

Non contratte[modifica | modifica wikitesto]

Affermativa Negativa Interrogativa Interrogativa negativa
Presente can cannot can + soggetto + verbo can + soggetto + not + verbo
Passato could could not could + soggetto + verbo could + soggetto + not + verbo

Contratte[modifica | modifica wikitesto]

Affermativa Negativa Interrogativa Interrogativa negativa
Presente can't can't + soggetto + verbo
Passato couldn't couldn't + soggetto + verbo

Pronuncia[modifica | modifica wikitesto]

La pronuncia di can è /kæn/[1], la pronuncia di can't, invece, varia nei due principali dialetti: nel inglese britannico viene pronunciato /kɑːnt/[1] mentre nel inglese americano viene pronunciato /kænt/[1]. Could si pronuncia /kʊd/[1].

May e might[modifica | modifica wikitesto]

Uso[modifica | modifica wikitesto]

  • per esprimere una supposizione
  • per chiedere il permesso in modo più formale di can
  • per esprimere un dubbio

Traduzioni[modifica | modifica wikitesto]

  • dovere, potere, essere.

Forme[modifica | modifica wikitesto]

Non contratte[modifica | modifica wikitesto]

Affermativa Negativa Interrogativa Interrogativa negativa
Presente may may not may + soggetto + verbo may + soggetto + not + verbo
Passato might might not might + soggetto + verbo might + soggetto + not + verbo

Contratte[modifica | modifica wikitesto]

Affermativa Negativa Interrogativa Interrogativa negativa
Presente mayn't mayn't + soggetto + verbo
Passato mightn't[2] mightn't + soggetto + verbo

Pronuncia[modifica | modifica wikitesto]

Le pronunce di may e might sono rispettivamente /meɪ̯/[1] e /mɑɪ̯t/[1].

Will e would[modifica | modifica wikitesto]

Usi[modifica | modifica wikitesto]

  • come ausiliare per formare il futuro - alla sua forma negativa si usa won't (es.: Will you be here next week? Amy: No, I won't, I have to work)
  • per formulare una richiesta cortese
  • would viene usato come ausiliare per formare il condizionale.

Forme[modifica | modifica wikitesto]

Non contratte[modifica | modifica wikitesto]

Affermativa Negativa Interrogativa Interrogativa negativa
Presente will will not will + soggetto + verbo will + soggetto + not + verbo
Passato would would not would + soggetto + verbo would + soggetto + not + verbo

Contratte[modifica | modifica wikitesto]

Affermativa Negativa Interrogativa Interrogativa negativa
Presente 'll won't won't + soggetto + verbo
Passato 'd wouldn't wouldn't + soggetto + verbo

Pronuncia[modifica | modifica wikitesto]

Le pronunce di will e would sono rispettivamente /wɪl/[1] e /wʊd/[1]. La pronuncia della forma abbreviata won't è /wəʊnt/[1] nell'inglese britannico e /woʊnt/[1] in quello americano.

Shall e should[modifica | modifica wikitesto]

Sono imparentati con will e would

Uso[modifica | modifica wikitesto]

  • come ausiliare alla prima persona singolare e plurale in alternativa a will
  • nelle domande alla prima e seconda singolare per offrire o proporre qualcosa
  • il suo passato should è usato come condizionale nelle raccomandazioni (es.: You should... = Dovresti...)
  • per esprimere un'offerta (Shall we dance?) o dare consigli
  • per chiedere se si deve fare qualcosa (Shall I open the door?)

Traduzioni[modifica | modifica wikitesto]

  • dovere

Forme[modifica | modifica wikitesto]

Non contatte[modifica | modifica wikitesto]

Affermativa Negativa Interrogativa Interrogativa negativa
Presente shall shall not shall + soggetto + verbo shall + soggetto + not + verbo
Passato should should not should + soggetto + verbo should + soggetto + not + verbo

Contratte[modifica | modifica wikitesto]

Affermativa Negativa Interrogativa Interrogativa negativa
Presente 'll shan't shan't + soggetto + verbo
Passato 'd shouldn't shouldn't + soggetto + verbo

Pronuncia[modifica | modifica wikitesto]

La pronuncia di shall è /ʃæl/[1], la pronuncia di shan't, analogamente a can't, varia nei due principali dialetti: nel inglese britannico viene pronunciato /ʃɑːnt/[1] mentre nel inglese americano viene pronunciato /ʃænt/[1]. Should si pronuncia /ʃʊd/[1].

Must (e Have to)[modifica | modifica wikitesto]

Uso[modifica | modifica wikitesto]

  • per esprimere un obbligo (al di fuori del presente indicativo si sostituisce con le forme di have to)
  • per esprimere una raccomandazione[3]
  • per esprimere una supposizione
  • per esprimere un divieto (mustn't)

Traduzione[modifica | modifica wikitesto]

  • dovere

Forme[modifica | modifica wikitesto]

Non esistendo forme di must al passato, per questo scopo si utilizza had to, preso in prestito da have to. Tuttavia, don't have to e didn't have to non negano l'azione espressa dal verbo, ma il concetto di dovere. Esempio: I must not go = Io non devo andare; io devo non andare I don't have to go = Non è necessario che io vada; non devo andare per forza

Non contratte[modifica | modifica wikitesto]

Affermativa Negativa Interrogativa Interrogativa negativa
Presente must must not must + soggetto + verbo must + soggetto + not + verbo
Passato (had to) (did not have to) (did + soggetto + have to + verbo) (did + soggetto + not have to + verbo)

Contratte[modifica | modifica wikitesto]

Affermativa Negativa Interrogativa Interrogativa negativa
Presente mustn't mustn't + soggetto + verbo
Passato (didn't have to) (didn't + soggetto + have to + verbo)

Forme di have to[modifica | modifica wikitesto]

In Gran Bretagna esiste anche la forma have got to per have to.

Non contratte[modifica | modifica wikitesto]

Affermativa Negativa Interrogativa Interrogativa negativa
Presente have/has[4] to do/does[5] not have to do/does[5] + soggetto + have to + verbo do/does[5] + soggetto + not have to + verbo
Passato had to did not have to did + soggetto + have to + verbo did + soggetto + not have to + verbo

Contratte[modifica | modifica wikitesto]

Affermativa Negativa Interrogativa Interrogativa negativa
Presente 've/'s[6] to don't/doesn't[7] have to don't/doesn't[7] + soggetto + have to + verbo
Passato 'd to didn't have to didn't + soggetto + have to + verbo

Pronuncia[modifica | modifica wikitesto]

La pronuncia di must è /mʌst/[1], la pronuncia di have to è /hæftu/[1] oppure /hæftə/[1] e la sua forma coniugata has to /hæftu, -tə/[1]. Nelle forme negativa e interrogativa di have to l'ausiliare do pronunciato /duː/[1] (does /dʌz/[1], did /dɪd/[1])

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u Alfabeto Fonetico Internazionale
  2. ^ La forma abbreviata è molto rara
  3. ^ Può essere sostituito da should
  4. ^ have per tutte le persone eccetto la terza singolare che usa has
  5. ^ a b c do per tutte le persone eccetto la terza singolare che usa does
  6. ^ 've per tutte le persone eccetto la terza singolare che usa 's
  7. ^ a b don't per tutte le persone eccetto la terza singolare che usa doesn't

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]