Venere di Milo con cassetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Venere di Milo con cassetti
AutoreSalvador Dalí
Data1936
Materialegesso dipinto e altri materiali
Dimensioni98×32,5×34 cm
UbicazioneArt Institute of Chicago

Venere di Milo con cassetti è una scultura realizzata nel 1936 da Salvador Dalí che riproduce la statua classica con una variante: ha sparso per il corpo alcuni cassetti apribili grazie a pomelli. I cassetti alludono metaforicamente alle zone più profonde e segrete del nostro subconscio. Secondo Dalì significa oltrepassare i consolidati canoni di bellezza ideale tipica dell'arte classica.[1]

Collocazione[modifica | modifica wikitesto]

La scultura è conservata presso l'Art Institute of Chicago, a seguito di una donazione privata.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Venus de Milo with Drawers (and PomPoms), su archive.thedali.org. URL consultato il 17 marzo 2020.
  2. ^ (EN) Vénus de Milo aux tiroirs, su https://www.salvador-dali.org/. URL consultato il 20 marzo 2020.