Vecchia Sinagoga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vecchia Sinagoga
Vecchia Sinagoga di Cracovia.jpg
StatoPolonia Polonia
LocalitàCracovia
ReligioneEbraismo
Stile architettonicorinascimentale
Sito web

Coordinate: 50°03′05.01″N 19°56′54.86″E / 50.051392°N 19.948572°E50.051392; 19.948572

Interno della Vecchia Sinagoga

La Vecchia Sinagoga (Stara Synagoga) è la più antica sinagoga di Cracovia e dell'intera Polonia.

La sinagoga si trova nel quartiere Kazimierz e fino al 1939 ha svolto il ruolo di tempio mentre adesso è un museo dedicato alla storia degli ebrei di Cracovia e uno dei più preziosi monumenti di architettura ebraica in Europa. Inizialmente la prima sinagoga aveva un'architettura gotica, ma dopo l'incendio del 1557 fu ricostruita in stile rinascimentale dall'architetto italiano Matteo Gucci. La sinagoga è stata gravemente danneggiata durante l'occupazione nazista ed è stata ricostruita tra il 1955 e il 1957 rispettando il suo aspetto gotico-rinascimentale.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • La Vecchia Sinagoga è la sinagoga più orientale d'Europa.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]