Vangeli di Ebbone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Matteo dei Vangeli di Ebbone

I Vangeli di Ebbone sono un codice manoscritto risalente all'816823 e sono conservati ad Epernay, presso la Bibliotheque Municipale con il codice MS. 1.

All'inizio del IX secolo a Reims l'abate Ebbone, consigliere di Ludovico il Pio, raccolse alcuni artisti nello scriptorium dell'Abbazia di Hautvillers, che rinnovò la miniatura con forme decisamente originali.

Con il Salterio di Utrecht sono una delle testimonianze più importanti di questo rinnovamento della miniatura carolingia, dove si riscontra un'innovativa vitalità espressiva, con un segno grafico dinamico e virtuoso, come per esempio nelle vivide figurette dei codici di Ebbone (cacciatori, letterati, scalpellini, animali simbolici, piante, ecc.).

Altre immagini[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pittura