Valle del Cedron

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Valle del Cedron, (o Chedron, o Chidron) è una valle situata tra la Città Vecchia di Gerusalemme e il Monte degli Ulivi, che prende il nome dal torrente Cedron.

Il nome "Cedron", in ebraico "Qidròn", significa "oscuro", poiché originariamente questa valle era più profonda.

Dal IV secolo fu chiamata anche "Valle di Giosafat", dal nome che nella Bibbia ricorre in Gioele 4,2-12 e che designa il luogo del Giudizio Universale.

Nella valle si trovano moltissime tombe e sepolcri antichi, tra i quali le tombe dette "di Assalonne" e "di Zaccaria", ma che in realtà sono tombe delle famiglie aristocratiche dell'epoca ellenistica e romana. La tradizione individua in questa valle il luogo in cui avvenne la lapidazione di santo Stefano.

Viene citata nel Vangelo di Giovanni al capitolo 18.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]