Torta Tatin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Torta Tatin
Tarte.tatin.wmt.jpg
Origini
Altri nomi tarte Tatin
Luogo d'origine Francia Francia
Creato da Carolina e Stephanie Tatin[1]
Dettagli
Categoria dolce
Ingredienti principali mele
 
Dettaglio di una fetta di tarte Tatin

La torta Tatin (in francese tarte Tatin, [taʁt taˈtɛ̃]) è una torta di mele capovolta[2], tipica della Francia, in cui le mele sono caramellate in burro e zucchero prima della cottura della torta.

Origine[modifica | modifica wikitesto]

L'albergo Tatin, dove la tradizione vuole che sia stata creata la torta

Secondo la leggenda, questo dolce sarebbe originario di Lamotte-Beuvron (nella regione del Centro): le sorelle Stephanie (1838-1917) e Caroline Tatin (1847-1911) gestivano un ristorante, che esiste ancora sotto il nome di "hôtel-restaurant Tatin", di fronte alla stazione frequentata da molti cacciatori. Una domenica, mentre preparavano una torta di mele per il pasto di alcuni cacciatori, una delle sorelle dimenticò di porre la pasta brisé al di sotto della torta, lasciando caramellare così le mele nel burro e nello zucchero. Per rimediare all'errore pose dunque la pasta brisée al di sopra del composto ottenuto e poi capovolse il tutto in un piatto. I cacciatori apprezzarono questa torta, che divenne così la torta Tatin.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ricetta Tarte tatin, su GialloZafferano.it. URL consultato il October 22, 2015.
  2. ^ (EN) Recipes : Mary's tarte tatin, su BBC. URL consultato il October 22, 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina