Tomba dei giganti di Osono

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tomba dei giganti di Osono
Tomba dei giganti osono triei.jpg
Foto aerea della tomba
CiviltàCiviltà nuragica
EpocaII millennio a.C.
Localizzazione
StatoItalia Italia
ComuneTriei-Stemma.png Triei
Mappa di localizzazione

Coordinate: 40°02′06.4″N 9°36′59.7″E / 40.035111°N 9.616583°E40.035111; 9.616583

Tomba dei giganti di Osono - vista ad altezza d'uomo
Tomba dei giganti di Osono - vista ad altezza d'uomo

La tomba dei giganti di Osono è una tomba dei giganti, tipico monumento funerario costituito da sepolture collettive appartenenti alla età nuragica e presenti in tutta la Sardegna, scoperta nei primi anni novanta in località Osono presso Triei.

Secondo gli archeologi che hanno guidato la campagna di scavi[senza fonte] è possibile datare la sua costruzione intorno al 1600 a.C., classificandola fra le più antiche mai rinvenute. La sua particolarità è quella di essere stata costruita in due tempi diversi, la prima parte, con il corridoio centrale, è stata datata al 1600 a.C., mentre l'esedra è stata aggiunta in seguito, intorno al 900 a.C.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]