Tom Brown

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tom Brown
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open SF (1947)
Francia Roland Garros SF (1946 1947)
Regno Unito Wimbledon F (1947)
Stati Uniti US Open F (1946)
Doppio1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Miglior ranking
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open SF (1947)
Francia Roland Garros F (1947)
Regno Unito Wimbledon V (1946)
Stati Uniti US Open -
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open -
Francia Roland Garros F (1946)
Regno Unito Wimbledon V (1946)
Stati Uniti US Open V (1948)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Thomas P. "Tom" Brown, Jr. (San Francisco, 26 settembre 1922Castro Valley, 27 ottobre 2011) è stato un tennista statunitense.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Protagonista nei tornei del dopoguerra ottiene ottimi risultati in tutte le specialità: singolare, doppio maschile e doppio misto.
Agli Internazionali di Francia 1946 raggiunge la semifinale nel singolare dove si arrende in cinque set a Jaroslav Drobný mentre nel doppio misto arriva in finale assieme a Dorothy Bundy ma vengono sconfitti da Pauline Betz e Budge Patty.
Nello stesso anno a Wimbledon vince il doppio maschile in coppia con Jack Kramer e il doppio misto insieme a Louise Brough.
Agli U.S. National Championships 1946 raggiunge la prima finale in singolare in uno Slam ma si deve arrendere a Kramer che in tre set si aggiudica il titolo.
Il 1947 è il suo anno migliore nel singolare infatti ottiene i suoi migliori risultati nei primi tre Slam dell'anno. In Australia arriva fino alla semifinale ma viene sconfitto nettamente da Dinny Pails, futuro vincitore. Agli Internazionali di Francia si ferma in semifinale come l'anno precedente, questa volta ad opera di József Asbóth, nel doppio maschile arriva in finale insieme a Bill Sidwell ma vengono sconfitti in quattro set da Eustace Fannin e Eric Sturgess.
A Wimbledon raggiunge la sua seconda finale nel singolare in un torneo dello Slam ma come agli US Open 1946 è Jack Kramer a fermarlo ad un soffio dal trofeo.
Nel 1948 raggiunge la finale del doppio maschile a Wimbledon insieme a Gardnar Mulloy ma si arrendono alla coppia australiana formata da John Bromwich e Frank Sedgman.
Vince il suo ultimo titolo in un torneo dello Slam agli U.S. National Championships 1948 nel doppio misto, in coppia con Louise Brough sconfigge Margaret Osborne duPont e Bill Talbert con il risultato di 6-4 6-4.
Tra il 1946 e il 1958 si è classificato per otto volte tra i primi dieci tennisti statunitensi e ha raggiunto la sua migliore posizione nel 1946 quando ha ottenuto il quarto posto.

Muore all'età di ottantanove anni a Castro Valley in California.[1]

Finali del Grande Slam[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Finali perse (2)[modifica | modifica wikitesto]

Anno Torneo Avversario in finale Risultato
1946 U.S. Championships Stati Uniti Jack Kramer 9-7 6-3 6-0
1947 Wimbledon Stati Uniti Jack Kramer 6–1 6–3 6–2

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN65902852 · ISNI (EN0000 0000 3660 6865 · LCCN (ENn2006076726