The Magic Garden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Magic Garden
Titolo originale The Magic Garden
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1927
Durata 70 min. (2.074,77 metri - 7 rulli)
Dati tecnici B/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Genere drammatico, sentimentale
Regia James Leo Meehan
Charles Kerr (aiuto regista)
Soggetto dal romanzo di Gene Stratton-Porter
Sceneggiatura Charles Kerr
James Leo Meehan (come J. Leo Meehan) (adattamento)
Casa di produzione Gene Stratton Porter Productions
Fotografia Allen G. Siegler (come Allen Siegler)
Scenografia Carroll Clark
Costumi Walter Plunkett (non accreditato)
Interpreti e personaggi

The Magic Garden è un film muto del 1927 diretto da James Leo Meehan. La sceneggiatura si basa sul romanzo The Magic Garden di Gene Stratton Porter pubblicato a New York nel 1927[1].

È il debutto cinematografico dello scenografo Carroll Clark.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Amaryllis Minton, dopo il divorzio dei genitori, si reca dal fratello e così conosce John, uno studente di violino di cui si innamora. Dopo che lui la salva da un tentativo di suicidio, i due ragazzi si promettono amore eterno nel loro "giardino magico". John, però, deve presto lasciare Amaryllis per partire insieme al padre alla volta dell'Italia dove dovrà continuare i suoi studi musicali. Dieci anni dopo, a Venezia, Amaryllis assiste al primo concerto di John. Quando i due giovani si rivedono, lui rassicura la ragazza confermandole il proprio amore, anche se, nel frattempo, ha avuto una relazione con la contessa Varesi.

Ritornati in patria, il padre di Amaryllis affitta la casa dei Forrester, la famiglia di John, dove lei attende la venuta dell'innamorato. Suo fratello Peter invita John sul suo yacht, ma l'imbarcazione naufraga. Disperata, la ragazza piange la perdita del suo amore tra le braccia del padre di John. Ma di notte, John - sotto i raggi della luna - torna da lei suonando con il suo violino "Amaryllis".

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Gene Stratton Porter Productions.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il copyright del film, richiesto dalla Gene Stratton Porter Productions, Inc., fu registrato il 13 gennaio 1927 con il numero LP23594[1]. Distribuito dalla Film Booking Offices of America (FBO), il film uscì nelle sale cinematografiche USA il 30 giugno 1927. In Finlandia, fu distribuito il 6 maggio 1928.

Nome[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b AFI

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema