The Gigolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Gigolo
ArtistaLee Morgan
Tipo albumStudio
Pubblicazione1966
Dischi1
Tracce5
GenereJazz
EtichettaBlue Note Records (BST 84212)
ProduttoreAlfred Lion
Lee Morgan - cronologia
Album precedente
(1965)
Album successivo
(1965)

The Gigolo è un album di Lee Morgan, pubblicato dalla Blue Note Records nel 1966[1].Il disco fu registrato al Van Gelder Studio di Englewood Cliffs, New Jersey (Stati Uniti) nella date indicate nella lista tracce[2].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. Yes I Can, No You Can't – 7:35 (Lee Morgan) – Registrato il 1º luglio 1965
  2. Trapped – 6:00 (Wayne Shorter) – Registrato 25 giugno 1965
  3. Speedball – 5:25 (Lee Morgan) – Registrato il 1º luglio 1965
Lato B
  1. The Gigolo – 11:00 (Sammy Cahn, Jule Styne) – Registrato il 1º luglio 1965
  2. You Go to My Head – 7:20 (Dizzy Gillespie, J. Fred Coots) – Registrato il 1º luglio 1965
Edizione CD del 2006, pubblicato dalla Blue Note Records
  1. Yes I Can, No You Can't – 7:23 (Lee Morgan)
  2. Trapped – 5:57 (Wayne Shorter)
  3. Speedball – 5:29 (Lee Morgan)
  4. The Gigolo – 11:01 (Sammy Cahn, Jule Styne)
  5. You Go to My Head – 7:20 (Dizzy Gillespie, J. Fred Coots)
  6. The Gigolo – 10:04 (Sammy Cahn, Jule Styne) – Bonus Track - Alternate Take[3]

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Gigolo, su Discogs, Zink Media. URL consultato il 19 febbraio 2014.
  2. ^ (EN) Lee Morgan Catalog, jazzdisco.org. URL consultato il 19 febbraio 2014.
  3. ^ (EN) The Gigolo, su Discogs, Zink Media. URL consultato il 19 febbraio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz