Test Timed Up and Go

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il test Timed Up and Go (TUG) è un semplice test per misurare il livello di mobilità di una persona e richiede abilità di bilanciamento statico e dinamico.[1]

Misura il tempo che una persona impiega per alzarsi da una sedia, camminare per tre metri, girarsi, tornare alla sedia e sedersi di nuovo. Durante il test, la persona dovrebbe indossare delle scarpe usate regolarmente e usare ogni Ausilio per la mobilità normalmente adoperato.[2] Il TUG è usato di frequente nella popolazione anziana, perché facile da amministrare e può generalmente essere completato dagli anziani.[3]

Alcune fonti suggeriscono che un punteggio di dieci secondi o meno indica una normale mobilità; tempi tra 11 e 20 secondi sono nei normali limiti per anziani con fragilità e pazienti disabili; tempi superiori ai 20 secondi indicano che la persona necessita di assistenza esterna e la necessità di ulteriori esami e interventi. Un punteggio superiore ai 30 secondi suggerisce che la persona potrebbe essere soggetta a cadute.[4][5] In alternativa, un valore di riferimento raccomandato come limite tra una normale capacità motoria e una al di sotto della normalità è di 12 secondi.[6] Il TUG è stato sviluppato a partire da un test più articolato, il Get-up and Go.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Timed Up and Go (TUG), su Minnesota Falls Prevention. URL consultato il 16 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 26 luglio 2010).
  2. ^ D Podsiadlo e S Richardson, The timed 'Up & Go': A test of basic functional mobility for frail elderly persons, in Journal of the American Geriatrics Society, vol. 39, n. 2, 1991, pp. 142–8, PMID 1991946.
  3. ^ P. K. Yim-Chiplis e L. A. Talbot, Defining and Measuring Balance in Adults, in Biological Research for Nursing, vol. 1, n. 4, 2000, pp. 321–31, DOI:10.1177/109980040000100408, PMID 11232210.
  4. ^ Timed Up and Go (TUG), su American College of Rheumatology. URL consultato il 16 febbraio 2010.
  5. ^ Timed-Up-and-Go (TUG) Test (PDF), su Alberta Health Services. URL consultato il 16 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 19 marzo 2013).
  6. ^ Heike A. Bischoff, Hannes B. Stähelin, Andreas U. Monsch, Maura D. Iversen, Antje Weyh, Margot von Dechend, Regula Akos, Martin Conzelmann, Walter Dick e R Theiler, Identifying a cut-off point for normal mobility: A comparison of the timed 'up and go' test in community-dwelling and institutionalised elderly women, in Age and Ageing, vol. 32, n. 3, 2003, pp. 315–20, DOI:10.1093/ageing/32.3.315, PMID 12720619.
  7. ^ Ellinor Nordin, Nina Lindelöf, Erik Rosendahl, Jane Jensen e Lillemor Lundin-Olsson, Prognostic validity of the Timed Up-and-Go test, a modified Get-Up-and-Go test, staff's global judgement and fall history in evaluating fall risk in residential care facilities, in Age and Ageing, vol. 37, n. 4, 2008, pp. 442–8, DOI:10.1093/ageing/afn101, PMID 18515291.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]