Tecnica delle costruzioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le tecniche di costruzione sono l'insieme delle conoscenze teoriche e delle applicazioni pratiche per realizzare strutture architettoniche.

La resistenza delle strutture dipende dai carichi, dal materiale e dalla forma la storia delle tecniche di costruzione parallela alla storia evolutiva dell'uomo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • G.Ballio - F.Mazzolani, Strutture in acciaio, Hoepli, 1987
  • C. Greco, Progetto di elementi in c.a. secondo il metodo semiprobabilistico agli stati limite, Hevelius edizioni, Benevento, 2005.
  • A. Ghersi, Il cemento armato. Dalle tensioni ammissibili agli stati limite: un approccio unitario, Dario Flaccovio editore, Palermo, 2005.
  • E. Giangreco, Teoria e tecnica delle costruzioni: teoria del c.a. normale e precompresso, Liguori editore, Napoli, 1992.
  • A. Cinuzzi e S. Gaudiano, Tecniche di progettazione per strutture di edifici in cemento armato, Casa Editrice Ambrosiana, Milano, 1999.
  • M. Pagano, Teoria degli edifici. Edifici in cemento armato, Liguori editore, Napoli, 1977.
  • T. Antonini, Cemento armato precompresso (vol. 1 - 2ª ed., 1986), Masson editore, Milano.
  • T. Antonini, Calcestruzzo strutturale - CA e CAP secondo l'Eurocodice 2, Interscienze Editrice, Milano, 2010.
  • G. Toniolo, Appunti di tecnica delle costruzioni: elementi strutturali in acciaio, Masson editore, Milano, 1996.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ingegneria Portale Ingegneria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ingegneria