Torre di Sydney

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Sydney Tower)
Jump to navigation Jump to search
Torre di Sydney
Amp tower center point tower sydney.jpg
Localizzazione
StatoAustralia Australia
Stato federatoNuovo Galles del Sud
LocalitàSydney
Coordinate33°52′13″S 151°12′32″E / 33.870278°S 151.208889°E-33.870278; 151.208889Coordinate: 33°52′13″S 151°12′32″E / 33.870278°S 151.208889°E-33.870278; 151.208889
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1970
Inaugurazione1981
Altezza309 m
Piani38
Ascensori3
Realizzazione
ArchitettoDonald John Crone

La Torre di Sydney[1] (Sydney Tower in inglese) è con i suoi 309 metri di altezza, l'edificio più alto di Sydney in Australia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La sua costruzione iniziò nel 1970 e venne inaugurata ed aperta al pubblico nel 1981. La torre non ospita uffici o appartamenti, ma nelle intenzioni iniziali si volle che fosse l'edificio più alto della città e un'attrazione per i turisti. L'edificio alla base, parte del progetto, ospita invece un centro commerciale. In cima alla torre, ad oltre 260 m, vi sono due piani girevoli e vetrati, chiamati Sydney Tower Eye, da cui ammirare la Baia di Sydney. Vi è la possibilità di cenare sulla sommità della torre, ammirando il panorama della città. Fa parte della World Federation of Great Towers.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Terranova, Antonino., Grattacieli, 1. rist, White Star, 2003, ISBN 88-8095-237-4, OCLC 799980280. URL consultato il 12 giugno 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su sydneytower.com.au. URL consultato il 12 gennaio 2009 (archiviato dall'url originale il 30 ottobre 2009).
La sommità dell'edificio