Differenze tra le versioni di "Northbridge"

Jump to navigation Jump to search
nessun oggetto della modifica
(Concetti informatici)
{{F|microprocessori|marzo 2008}}
[[File:Chipset schematic.svg|thumbnail|Struttura ad albero di un Chipset, si notano il '''Northbridge''' ed il '''Southbridge'''.]]
Il '''northbridge''' (dall'inglese ''ponte nord'', vedi [[#Etimologia|etimologia]]), conosciuto anche come '''Memory Controller Hub''' ('''MCH''') o '''Host Bridge''', costituisce, insieme al [[Southbridge]], la parte logica ([[chipset]]) di una [[scheda madre]]. Il northbridge è quindi il chip che mette in relazione i vari bus collegati alla [[CPU]] e ai dispositivi più veloci.
 
Il chipset montato sulla scheda madre, viene dunque separato in due parti: Southbridge e Northbridge; sebbene ci siano delle istanze che collegano i due bridge è comodo dividere in due parti il chipset per ridurre al minimo effetti di [[bottleneck (ingegneria)|bottleneck]].
 
==Descrizione==
 
Il northbridge comunica con [[CPU]], [[RAM]], [[Accelerated Graphics Port|AGP]] o PCI Express e con il Southbridge. Alcuni northbridge contengono anche un controller video integrato, che è conosciuto anche come Graphic and Memory Controller HUB (GMCH). Per via dei diversi tipi di processori e di tipologie di RAM i chipset non sono generici, ma specifici per ogni famiglia (o classi di famiglie) di processori e di [[RAM]].
Per esempio il northbridge [[NVIDIA]] [[nForce2]] può lavorare solo con [[CPU]] [[Duron]], [[Athlon]] e [[Athlon XP]] combinati con RAM di tipo [[DDR SDRAM]]. Allo stesso modo i chipset [[Intel]] i875 lavorano solo con sistemi che usano processori [[Pentium 4]], che hanno una velocità di clock superiore a 1,3Ghz, e che utilizzano RAM di tipo DDR SDRAM.
Utente anonimo

Menu di navigazione