Differenze tra le versioni di "Liposolubilità"

Jump to navigation Jump to search
Rimossa sintassi scorretta
(-a +s)
(Rimossa sintassi scorretta)
{{S|chimica|dicembre 2007}}
Con il termine '''liposolubile''' si indica una sostanza chimica solubile in nel [[grasso]]. Due esempi di sostanze liposolubili sono il [[petrolio]] ed il [[tetraidrocannabinolo]] (il THC, sostanza attiva della ''[[Cannabis]]''). Le sostanze lipolosubili vengono spesso definite come idrofobe, dato che non si sciolgono nell'acqua.
 
Utente anonimo

Menu di navigazione