Sofer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sofer
Logo
StatoItalia Italia
Forma societariameccanica
Fondazione1967
Chiusura2003
Sede principalePozzuoli

La Sofer è stata una società di costruzione di materiale rotabile ferroviario e di autobus con sede in Pozzuoli, in Italia.

La sua produzione comprendeva locomotive, ETR 500, TAF e rotabili per metropolitane. La società aveva acquisito l'ex stabilimento Armstrong chiuso dopo oltre 100 anni di attività[1].

Negli anni ottanta la SOFER era entrata a far parte del consorzio Inbus. All'inizio degli anni novanta la società entrò in crisi; varie vicissitudini portarono, nel 2003, alla chiusura dello stabilimento, la cui estensione aveva raggiunto circa 170 mila m²[2].

È in corso[senza fonte] un progetto per la riqualifica dell'area e la successiva destinazione, fra l'altro, a centro velico[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]