Skysurf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lo skysurf è una tecnica di paracadutismo acrobatico in cui il paracadutista si lancia con una tavola da surf attaccata ai piedi.[1]

Svolgimento[modifica | modifica wikitesto]

La tavola è attaccata con un sistema che garantisce al paracadutista la possibilità di staccarla facilmente in caso di problemi con l'apertura del paracadute o altri problemi tecnici. La tavola, comunemente, è più piccola di una tavola da surf, è come una tavola da snowboard o una grande da skateboard. Quando uno paracadutista viene ripreso da un altro paracadutista, che si è lanciato accanto a lui, nel video sembra un surfista perché l'aria fa compiere gli stessi movimenti che si compiono cavalcando un'onda.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Silvia Guerriero, Skysurf, in La Gazzetta dello Sport, 5 aprile 1997.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]