Sendzimir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sendzimir è un processo di zincatura a caldo delle lamiere o nastri di acciaio, che avviene direttamente in acciaieria durante la produzione della lamiera o del nastro stessi. Il nome del processo deriva da quello del suo inventore Tadeusz Sendzimir.

Risponde alle Norme UNI EN 10327 (ex UNI EN 10142), UNI EN 10147 ed UNI EN 10292. La zincatura della superficie non elimina la possibilità di ossidazione al 100%, anzi è abbastanza frequente la formazione di cellule di carbonato di zinco che si presentano come macchie bianche e farinose, ciò avviene soprattutto se l'acqua con cui viene a contatto la lamiera ha un pH superiore a 8, per prevenire ciò è necessario eseguire un processo di passivazione con fosfato inorganico.

Ingegneria Portale Ingegneria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ingegneria