Scuola Enrico Mattei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Scuola Enrico Mattei viene fondata nel 1957 con il nome di "Scuola di Studi Superiori sugli Idrocarburi" dal primo presidente di Eni, Enrico Mattei, al quale sarà poi dedicata qualche anno dopo la sua scomparsa[1]. La scuola costituisce un'esperienza di formazione post-laurea[2], in collegamento con paesi esteri e del terzo mondo[3].

Nel 1991 il corso di formazione ha assunto la denominazione di Master in Economia dell'energia e dell'ambiente (MEDEA). il master, della durata di 10 mesi, prevede tre indirizzi di studi: Energy Industry Economics; Business Administration in Energy Industry; Managing Technical Assets in Energy Industry. Ogni anno Eni mette a disposizione fino a 60 borse di studio per la sua frequenza.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sito della Scuola Mattei