Da Sangallo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Sangallo)

La famiglia Giamberti, soprannominata poi da Sangallo, fu una famiglia di architetti, scultori, intagliatori e pittori fiorentina.

Ebbe origine con i due fratelli Giuliano e Antonio Giamberti. Secondo Giorgio Vasari, Lorenzo il Magnifico soprannominò Giuliano "da Sangallo" dopo che ebbe realizzato il monastero di San Gallo appena fuori Firenze, distrutto nel 1529.

Componenti[modifica | modifica wikitesto]

Francesco Giamberti, intagliatore, capostipite della famiglia (1405-1480)
│
├─Giuliano da Sangallo, architetto (1445-1516)
│ │
│ └─Francesco da Sangallo, scultore (1494-1576)
│
├─Antonio da Sangallo il Vecchio, architetto (Firenze ca. 1455-Firenze 1534)
│
├─Una femmina
│ │
│ ├─Antonio da Sangallo il Giovane, architetto (Firenze 1483-Terni 1546)
│ │
│ └─Battista da Sangallo
│
└─Una femmina
  │
  ├─Bastiano/Aristotile da Sangallo, pittore, architetto e scenografo (1481-1551)
  │
  └─Giovanni Antonio da Sangallo

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]