San Felice di Pistoia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
San Felice di Pistoia

eremita

 
NascitaIX secolo
MorteIX secolo
Venerato daChiesa cattolica
Ricorrenza26 agosto

San Felice di Pistoia fu un eremita vissuto nel IX secolo[1] vicino a Pistoia. Di lui si sa ben poco. Nel 1414 furono rinvenute le sue reliquie nella cattedrale di Pistoia e furono collocate in un'urna marmorea conservata oggi nel Museo della cattedrale.

Viene celebrata la sua memoria il 26 agosto. A Pistoia, nell'omonimo quartiere, vi è una chiesa a lui dedicata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mario Sgarbossa, I Santi e i Beati della Chiesa d'Occidente e d'Oriente, II edizione, Edizioni Paoline, Milano, 2000, ISBN 88-315-1585-3. p. 484
Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo