Salone dell'Abbondanza (Versailles)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Soffitto del Salone dell'Abbondanza

Il Salone dell'Abbondanza (in francese: Salon de l'Abondance) è una stanza del Grand appartement du roi nella Reggia di Versailles.

Questo salone permetteva l'accesso al gabinetto delle curiosità e delle rarità di Luigi XIV e serviva da vestibolo per le tribune della cappella che occupavano il piano del Salone d'Ercole. Normalmente la sala accoglieva banchetti per allietare i cortigiani.

Il dipinto sul soffitto rappresenta L'Abbondanza e la Liberalità e venne realizzato da René-Antoine Houasse verso il 1683, sulla base di un disegno di Charles Lebrun; l'affresco è nel suo complesso un'allegoria alla magnificenza reale.

Alle pareti della stanza si trovano dei dipinti di personaggi di rilievo dell'epoca di Luigi XIV e di allegorie:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Blondel, Jean-François (1752-1756). Architecture françoise, ou Recueil des plans, élévations, coupes et profils des églises, maisons royales, palais, hôtels & édifices les plus considérables de Paris. volume 4. Paris: Charles-Antoine Jombert.
  • Lighthart, Edward (1997). Archétype et symbole dans le style Louis XIV versaillais: réflexions sur l'imago rex et l'imago patriae au début de l'époque moderne. Doctoral thesis.
  • Verlet, Pierre (1985). Le château de Versailles. Paris: Librairie Arthème Fayard.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]