Ridondanza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

La ridondanza è l'essere sovrabbondante, eccessivo o non necessario. Il termine ha varie accezioni:

  • Ridondanza – in linguistica, l'uso di parole la cui omissione non costituisce una sostanziale perdita di significato
  • Ridondanza – in ambito tecnologico, aggiunta di parti duplicate per aumentare l'affidabilità
  • Ridondanza – in psicologia, secondo la teoria proposta da Watzlawick in riferimento alla Pragmatica della comunicazione umana, questo termine sta ad indicare la ripetizione di schemi comportamentali che osserviamo durante un'interazione
  • Ridondanza – in teoria dell'informazione, la differenza tra l'entropia H(X) di un insieme X e il suo massimo valore possibile

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]